Chiesa

In preparazione della Giornata missionaria mondiale di domenica

20.10.2017, 18:20 / redazionecatt

La Giornata Missionaria Mondiale sarà celebrata quest’anno il 22 ottobre. Questa festa dà visibilità alla comunione e alla solidarietà dei cattolici nel mondo intero. Missio Svizzera propone quest’anno un legame privilegiato con la Chiesa in India e una riflessione sul modo di testimoniare nel quotidiano attraverso il motto: “servire la vita”.

Le veglie missionarie del 29 settembre scorso, tenutesi a Claro e Sorengo, hanno voluto rappresentare degli esempi nella nostra realtà in cui il servizio alla vita è stato gettato come un seme da persone sensibili e lungimiranti a favore dei bisogni della nostra società. Ma ognuno di noi sente la spinta a fare qualcosa per il proprio fratello, con le proprie capacità ed i doni che Dio gli ha dato, e lo fa nella propria comunità, nella famiglia, nel lavoro…

Come operare per l’unità e per la solidarietà?

Con la preghiera. Quale magnifica opportunità offre ai cristiani la preghiera per vivere una comunione significativa con i fratelli nella fede, in India e in tutto il mondo.

L’attenzione all’altro. La testimonianza non si trasmette solo a parole ma passa attraverso le nostre attitudini, il nostro sorriso, il nostro ascolto…

La condivisione.

La Colletta della Giornata Missionaria Mondiale è unica nel suo genere. Essa è fatta in tutte le parrocchie del mondo. Proprio perché fatta dappertutto, essa fa della Chiesa una comunità solidale. Ciascuno dà secondo le proprie possibilità. Il denaro raccolto viene distribuito equamente: solo le Chiese locali più povere materialmente, quelle che dipendono ancora finanziariamente dall’aiuto esteriore, vengono sostenute. Ci sono oggi 1109 diocesi ( sulle 3000 che conta la Chiesa) che vengono aiutate. Missio Svizzera sceglie ogni anno una Chiesa locale, che va a visitare, e con la quale stabilire una stretta relazione.

Invito:

Domenica 22 ottobre nelle nostre comunità verranno animate celebrazioni con una particolare attenzione verso la Chiesa Ospite: l’India. Segnaliamo come esempio la comunità Giubiasco che alle ore 10:30 celebrerà una Messa indiana in rito “ Siro-malabarese” con la partecipazione delle famiglie indiane residenti in Ticino, le religiose ed i religiosi che operano qui da noi.

Rosalba Bianchetto – Settore Chiesa Universale, Settore Infanzia dell’Ufficio Svizzera Italiana di Missio

 

Abusi sessuali nella Chiesa, Nicolas Betticher scrive a Papa Francesco: serve un tribunale indipendente

16.07.2019

Il vicario giudiziale Nicolas Betticher, responsabile del Tribunale interdiocesano svizzero, esorta papa Francesco e i vescovi a creare tribunali indipendenti all'interno della Chiesa per giudicare - in parallelo alla giustizia civile - i casi di abusi sessuali. È il solo modo di rendersi credibili, afferma in una intervista al Tages-Anzeiger zurighese.

Firmato accordo sullo statuto giuridico della Chiesa in Burkina Faso

12.07.2019

L’intesa, redatta in lingua francese e composta da un preambolo, 19 articoli e un protocollo addizionale, garantisce alla Chiesa la possibilità di svolgere la propria missione in Burkina Faso.

Alla Lateranense prende il via un Ciclo di studi in “Scienze della Pace”

06.07.2019

Due percorsi, uno di laurea triennale e l’altro di laurea magistrale, voluti fortemente da Papa Francesco tanto da spingerlo ad affidarne l’organizzazione al “suo” ateneo del Laterano