Ticino

Parrocchia di Mendrisio: la festa dei Santi Patroni

Come da tradizione, nella giornata di oggi, la parrocchia di Mendrisio ha festeggiato i suoi santi patroni, Cosma e Damiano e, con un’unica messa che ha riunito tutti i fedeli del Magnifico Borgo nella chiesa parrocchiale, ha dato inizio al nuovo anno pastorale.

La giornata di festa è stata anche l’occasione per ringraziare e salutare nel corso della messa, don Giuseppe Pessina, che dopo 20 anni di servizio ha concluso ufficialmente lo scorso mese di agosto, la sua missione di cappellano presso l’Ospedale Beata Vergine.

Massimiliano Ortelli, presidente del Consiglio parrocchiale, ha voluto salutare don Pessina, rivolgendosi direttamente a lui durante la messa, mettendo l’accento su fatto che  »i degenti sono diventati i tuoi fedeli in una sorta di parrocchia nella parrocchia e sono sicuro che il tuo girare tra i reparti, il passare di letto in letto per portare la comunione o più semplicemente il fermarsi a parlare con i pazienti e i loro familiari – con i quali il contatto è spesso fecondo di relazioni umane come e più che con gli ammalati – era momento atteso. Una «vita da prete» sicuramente diversa da quella con cui siamo più abituati ad avere contatto: ad esempio parroci e vicari; anche se la missione è la stessa: portare il Vangelo in tutti gli ambienti».

«Quante storie ti sono passate davanti agli occhi in questi anni, ma ne sono convinto, le conservi tutte nel tuo immenso e generoso cuor!».

A sostituirlo tra le corsie, sarà ora don Simone Bernasconi, mentre don Pessina continuerà a celebrare la messa delle 9, nella Chiesa dei Cappuccini, ancora per qualche tempo: «Per una sorta di defaticamento per non cessare di colpo il cristiano compito affidatoti e troncare di netto i contatti umani consolidatisi in questi anni” ha concluso Ortelli.

Dopo la messa, il programma prevedeva l’aperitivo, il pranzo in comune e un momento di festa, presso l’oratorio di San Giovanni.

Nella foto da sin a destra: Yvonne Bianchi (già segretaria parrocchiale), Don Giustino Petre (vicario di Mendrisio), don Claudio Premoli ( parroco) e don Giuseppe Pessina

Nella foto da sin a destra: Yvonne Bianchi (già segretaria parrocchiale), Don Giustino Petre (vicario di Mendrisio), don Claudio Premoli ( parroco) e don Giuseppe Pessina

(Foto Luca Bonsignore)
(Foto Luca Bonsignore)
(Foto Luca Bonsignore)
(Foto Luca Bonsignore)
(Foto Stan Carnio)
(Foto Stan Carnio)
(Foto Stan Carnio)
(Foto Stan Carnio)

(red)

Nella foto da sin a destra: Yvonne Bianchi (già segretaria parrocchiale), Don Giustino Petre (vicario di Mendrisio), don Claudio Premoli ( parroco) e don Giuseppe Pessina
6 Ottobre 2019 | 21:21
mendrisio (8), ticino (271)
Condividere questo articolo!
En relation