Papa e Vaticano

Papa influenzato. Gli esercizi spirituali li segue dal Vaticano

Si può essere mestieranti del sacro o amici con Dio, la chiave sta nel come si vive la preghiera, l’unico «esercizio» che porta la creatura all’intimità col Creatore. Padre Pietro Bovati, teologo della Pontificia Commissione Bibilica e per una settimana predicatore al ritiro quaresimale della Curia Romana ad Ariccia, ha aperto nel pomeriggio di domenica 1° marzo il ciclo di meditazioni tracciando la rotta spirituale che seguirà fino a venerdì 6 marzo. «Rotta» che il Papa segue da Casa S. Marta come accaduto per gli impegni degli ultimi giorni. Ieri, in apertura degli Esercizi, padre Bovati ha letto le righe di un breve messaggio in cui Francesco, alle prese con un raffreddore, scrive: «Vi accompagno da qui. Farò gli Esercizi nella mia camera, seguendo le prediche di padre Bovati, che ringrazio tanto. Prego per Voi: per favore, fatelo per me».

Vatican News/red

2 Marzo 2020 | 15:14
Condividere questo articolo!