angelus

Papa: il male è come un leone furioso, ma Gesù ci libera dal suo potere

15.05.2019, 11:45 / RedCattKG

"Ma liberaci dal male": è questa l'ultima invocazione contenuta nel "Padre nostro" a cui Papa Francesco dedica la catechesi di questo mercoledì. Di fronte alla forte presenza del male nel mondo, i cristiani sperimentano che Gesù è "dalla nostra parte", Lui che dalla croce ha donato a tutti il perdono e la pace.

Il Papa: "La misericordia è il vero volto dell'amore"

14.07.2019

"La misericordia nei confronti di una vita umana in stato di necessità è il vero volto dell’amore" ha spiegato Francesco ai fedeli riuniti in piazza San Pietro per l'Angelus. Il Pontefice ha commentato il brano evangelico del Buon Samaritano. Un pensiero anche per il Venezuela auspicando una prossima soluzione della grave crisi che attanaglia il Paese latinoamericano.

Il Papa all’Angelus: la missione della Chiesa è annuncio e testimonianza

07.07.2019

Francesco esorta a pregare “con cuore aperto” affinché il Signore mandi missionari nel mondo. La missione dei discepoli di Cristo, sottolinea, è di annunciare “a tutti che Dio ci ama, ci vuole salvare”. Inoltre, prega per le vittime dei recenti attacchi.

Il Papa durante la preghiera dell'Angelus

Il Papa: "Siate appassionati di Cristo e del Vangelo"

30.06.2019

Alla preghiera dell'Angelus Francesco ha commentato positivamente l 'annuncio dell'incontro tra Trump e il leader della Nord Corea, definendo la notizia un esempo di cultura dell incontro. Poi il Pontefice ha spiegato il Vangelo del giorno ai fedeli.