Film

«Papa Francesco – Un uomo la sua parola» presto nelle sale svizzere

14.03.2018, 12:00 / redazionecatt

In «Papa Francesco – Un uomo la sua parola», Wim Wenders accompagna il pubblico in un viaggio personale con Papa Francesco. Al centro di questo ritratto, il messaggio del Papa, tutti i temi che gli stanno a cuore, dalle questioni d’attualità fino alle sfide mondiali, e il suo desiderio di riforma in seno alla Chiesa. Il concetto visivo del film permette un faccia a faccia diretto con lo spettatore, con il Papa che si rivolge a lui e – letteralmente – al mondo intero. Papa Francesco condivide la sua visione della Chiesa, marcata da una viva inquietudine per quello che riguarda i poveri, parla di questioni ambientali, di uguaglianza sociale e del suo impegno in favore della pace nei luoghi dove regna la guerra e fra le religioni del mondo.

«Papa Francesco – Un uomo la sua parola» è nato da una collaborazione inusuale con il Vaticano. Per Wim Wenders, regista di film documentari pluripremiati e nominati agli Oscar® come «Buena Vista Social Club», «Pina» e «Il Sale della Terra», il Vaticano non solo ha aperto i suoi archivi, ma ha anche permesso al regista di utilizzare del materiale audiovisivo esclusivo.

In questi tempi incerti, in cui le politiche ispirano una grande diffidenza, in cui menzonge, corruzione e false verità condizionano la nostra vita, «Papa Francesco – Un uomo la sua parola» ci rivela un uomo che vive con sincerità ciò che predica e a cui uomini di ogni credo, luogo e cultura accordano la loro fiducia.

«Papa Francesco – Un uomo la sua parola» è prodotto da Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco (L’esercito più piccolo del mondo), Andrea Gambetta e David Rosier (Il Sale della Terra). Il film è una coproduzione con Film CTV – Centro Televisivo Vaticano, Célestes Images, Solares Fondazione delle Arti, Neue Road Movies, Decia Films, Fondazione Solares Suisse e PTS Art’s Factory.

Qui il trailer del film.

La ricerca del sacro di Mario Botta

31.07.2018

Il Locarno Festival non è ancora iniziato, ma il documentario dedicato all’architetto di Mendrisio dal titolo “Mario Botta. Oltre lo spazio”, ci ha già immersi nel tipico clima della rassegna. Ne parla Nicola Mazzi sull'Osservatore.

Antonio Rosmini

La vita e il pensiero di Rosmini in un nuovo docu-film girato a Domodossola

30.07.2018

Importante il contributo scientifico al docufilm del professore di etica sociale e cristiana presso la Facoltà teologica di Lugano, Markus Krienke e le tante testimonianze, tra cui quella del vescovo di Novara Brambilla.

Al FESTin di Lisbona il docufilm "L'esercito più piccolo del mondo"

27.02.2018

Il prossimo 2 marzo, mons. Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione, presenta “L’esercito più piccolo del mondo”. Il docufilm di Gianfranco Pannone offre uno spaccato inedito del corpo della Guardia Svizzera pontificia.