Papa e Vaticano

Papa Francesco riceve il 3 dicembre il presidente palestinese Abu Mazen

Dopo aver ricevuto il presidente israeliano, Reuven Rivlin, Papa Francesco riceverà in udienza privata il 3 dicembre, alle 10.30, Mahmoud Abbas, presidente dell’Autorità nazionale palestinese (Anp).

Abu Mazen sarà all’inizio di dicembre in Italia per colloqui politici, come riferito nei giorni scorsi alla stampa palestinese dal suo consigliere Nabil Shaath, che spiegava che il presidente sarà ricevuto anche da Sergio Mattarella, dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e da altri dirigenti italiani.

L’udienza di Abbas con il Papa era stata anticipata dal consigliere per gli affari diplomatici, Majdi al-Khalidi, il quale affermava che, durante «l’importante» incontro in Vaticano, il presidente «informerà il Papa degli ultimi sviluppi del processo palestinese» e gli chiederà di «pregare per la pace in Medio Oriente».

Si tratta della terza udienza privata del Pontefice al leader palestinese, dopo quella del 17 ottobre 2013 e del 16 maggio 2015. Non va dimenticata poi la preghiera di pace nei Giardini Vaticani con il defunto presidente israeliano Shimon Peres e il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo nel giugno 2014, dopo il viaggio di Francesco in Terra Santa.

Continua a leggere su VaticanInsider.

Papa Francesco. (Foto di archivio)
30 Novembre 2018 | 06:00
palestina (19), PapaFrancesco (929), santa sede (19), vaticano+ (186)
Condividere questo articolo!