La Grotta delle apparizioni mariane di Lourdes
Anniversario
La Grotta delle apparizioni mariane di Lourdes

Oggi è la festa della Madonna di Lourdes

11.02.2019, 06:18 / redazionecatt

Oggi, 11 febbraio, è la festa della Madonna di Lourdes, ricorrenza della prima delle apparizioni mariane avvenute nel 1858 a Bernadette Soubirous (1807 – 1871) nella località pirenaica della Francia. Lourdes non è un’eccezione: l’Europa infatti è costellata di luoghi che testimoniano la presenza di Maria nella vita dell’ uomo, luoghi in cui la Vergine è apparsa esprimendo un messaggio di fede, speranza e di amore.

Le apparizioni del 1858
Lourdes città si è sviluppata attorno al castello lungo le rive del Gave de Pau, che seppur non si presenti in perfetto stato di conservazione, suscita ammirazione per la sua imponenza. In questo contesto paesaggistico, tra il febbraio e luglio del 1858, avvennero delle rivelazioni soprannaturali. Riconosciute dalla Chiesa Cattolica dopo molte indagini come autentiche e quindi degne di venerazione per i cristiani.

Sei milioni di pellegrini all’anno
A Lourdes arrivano ogni anno circa sei milioni di pellegrini, molti sono ammalati e chiedono la guarigione, altri chiedono miracoli, altri vengono a pregare nel luogo dove apparve colei che si definì  l’Immacolata Concezione. Anche in queste ore un gruppo di ticinesi è a Lourdes con l’Opera diocesana Pellegrinaggi. 

Ratzinger compie 92 anni

16.04.2019

Oggi è il novantaduesimo compleanno di quello che è stato il 265 esimo successore di Pietro. Eminente teologo e poi Pontefice, dopo aver liberamente rinunciato al ministero, vive ritirato in un monastero in Vaticano.

Jean Guitton

A vent'anni dalla morte di Jean Guitton

08.04.2019

L'intellettuale francese, filosofo allievo di Bergson, fu il primo uditore laico nominato al Concilio Vaticano II e godette dell'amicizia di Paolo VI. Lo ricordiamo con una sua preghiera.

Martin Lugher King (1929 - 4 aprile 1968)

Martin Luther King: "Amate i vostri nemici", le sue parole nell'anniversario della morte

04.04.2019

Il Pastore afroamericano fu ucciso a Memphis il 4 aprile 1968 all'età di 39 anni, in un attentato. Lo ricordiamo nell'anniversario della morte, con questa sua riflessione sull'amore fraterno e la necessità di obbedire alla propria coscienza, davanti alle leggi ingiuste.