Ticino

Nasce la sezione svizzera dell'ONG «Still I Rise»

L’espansione di Still I Rise a livello internazionale continua, supera il confine italiano e arriva nel Canton Ticino: qui, nella città di Mendrisio, iniziano le attività di Still I Rise Svizzera.

Obiettivo cardine della presenza ticinese è quello di promuovere attività culturali di interesse sociale con finalità educativa, organizzare eventi e iniziative di sostegno a favore delle operazioni sul campo, così come sensibilizzare l’opinione pubblica sulle situazioni e sulle difficoltà che i minori profughi e vulnerabili affrontano ogni giorno. Tra i progetti, anche quello di creare un gruppo territoriale di sostenitori, che abbiano a cuore la difesa dei diritti umani.

Fanno parte del Consiglio di Amministrazione di Still I Rise Svizzera: Adriano Cantele (Presidente), Beatrice Marzi (Vicepresidente), Tabita Estima (Tesoriere), Francesco Muratori (Socio e referente ufficio stampa per la Svizzera).

«Per me è un onore avere la possibilità di rappresentare il progetto Still I Rise Svizzera. Quando ho conosciuto Still I Rise ho percepito immediatamente i valori che traspirano dal suo team e in particolare la voglia di eccellenza, la serietà, la passione infinita e il coraggio di affrontare sfide apparentemente impossibili«, dichiara Adriano Cantele. «Still I Rise, con la sua scuola internazionale in Kenya, è la prima associazione al mondo a offrire l’International Baccalaureate a rifugiati e persone vulnerabili in forma totalmente gratuita: il supporto a lungo termine di questo progetto sarà il primo focus di Still I Rise Svizzera».

Francesco Muratori ci anticipa i prossimi eventi ticinese: «A breve uscirà il nuovo libro di Nicolò Govoni, fondatore di Still I Rise, e verrà in Ticino personalmente a presentarlo. In concomitanza, per una settimana, ci sarà la possibilità di vedere tre mostre fotografiche, per la prima volta insieme, con i scatti fatti dai bambini che vivono in Grecia (Samos), in Siria e in Kenya. Un’occasione unica per capire questi Paesi con uno sguardo diverso, quello dell’infanzia».

Per ulteriori informazioni:

STILL I RISE ONLUS, Sede Legale: via Adelaide Ristori 44, Roma, stillirisengo.org  

Leggi altri articoli apparsi su catt.ch

Guarda le emissioni di Strada Regina (RSI LA1)

Grand Hotel Samos
C’è un angolo d’Europa che è inferno. Un angolo in cui l’Europa tiene prigionieri 4000 richiedenti l’asilo.

Mazì (Insieme)
«Tutti i bambini dovrebbero avere la possibilità di accedere a un’educazione gratuita e di qualità. Tutti i bambini meritano di essere protetti, al sicuro, guardati e accuditi».

Vanessa Cappella, Responsabile Ufficio Stampa & PR, media@stillirisengo.org

Francesco Muratori, Referente Ufficio Stampa – Svizzera, francesco@stillirisengo.org

7 Ottobre 2021 | 12:42
Condividere questo articolo!