Chiesa

Monsignor Marco Ganci è il nuovo Osservatore della Santa Sede presso il Consiglio d'Europa

Marco Ganci è nato a Catanzaro il 16 maggio del 1976 ed è laureato in Diritto Canonico. Il 16 dicembre del 2000 è stato ordinato sacerdote e dopo sei anni è entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede.Parla Inglese, Spagnolo e Francese e finora ha prestato la propria opera nelle rappresentanze pontificie in Bolivia, Grecia, presso l’Unione Europea a Bruxelles e in Kenya.

Da oggi nominato dal Papa Osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, mons. Ganci, consigliere di Nunziatura, prende il posto di mons. Paolo Rudelli che Francesco all’inizio di settembre ha nominato arcivescovo titolare di Mesembria, affidandogli allo stesso tempo l’ufficio di nunzio apostolico.

Continua a leggere su VaticanNews.

21 Settembre 2019 | 16:28
europa (62), strasburgo (4)
Condividere questo articolo!
En relation