Papa

Papa Francesco nello Stadio dell'Aeronautica Militare (Il Cairo)

21.04.2017, 13:20 / Redazione Web

L’unica Messa pubblica che presiederà Papa Francesco durante le sue 27 ore nella capitale egiziana, Il Cairo, prossimo sabato 29 aprile alle ore 10.00, sarà celebrata presso lo Stadio dell’Aeronautica dell’Egitto.  A darne la notizia è il SIR (Servizio Informazione Religiosa). Lo stadio dell’Aeronautica Militare del Cairo, nella periferia della grande città (oltre 10 milioni di abitanti solo nell’area metropolitana) ha una capacità totale di 30.000 posti. Nel 2009  ha ospitato il Campionato mondiale di calcio Under-20 2009. Il cambiamento rispetto alla prima scelta, un piccolo stadio chiuso nel centro della città, si è fatto necessario in parte per ragioni di sicurezza e anche perché i fedeli, pellegrini e ospiti che vorrebbero partecipare a quest’Eucaristia sono in forte crescita.

(Sismografo)

Il Papa prega per le vittime dell’attentato di Barcellona

18.08.2017

«Grave preoccupazione» di Francesco che esprime vicinanza al popolo spagnolo sconvolto dall’attacco lungo la Rambla che ha provocato 13 morti e centinaia di feriti. I vescovi: «Condanniamo il terrorismo, pratica perversa e dimostrazione di intolleranza e totalitarismo».

Angelus dell'Assunta, il Papa: Maria porti al mondo la gioia di Gesù

15.08.2017

Maria “ci aiuti ad essere santi, per incontrarci con lei, un giorno, in Paradiso”: è la preghiera di Papa Francesco, oggi all’Angelus in Piazza San Pietro, nella solennità dell’Assunzione.

Papa: "Serve più accoglienza e solidarietà"/ GdP.ch

15.08.2017

È quanto auspica il Papa nei riguardi dei migranti, come scrive lui stesso in un messaggio ai partecipanti all'incontro internazionale "Mediterraneo: un porto di fraternità".

vaticano   islam   siria   PapaFrancesco   preghiera   gdp   africa   Francesco   egitto   trump   SantaMarta   angelus   giubileo   gmg   giovani   natale   guerra   strada regina   Ecumenismo   madre teresa   svizzera   Papa   udienza   isis   chiesa   famiglia   pace   migranti   misericordia   ticino   aleppo