Ticino

Madonna del Sasso a Orselina in festa il primo settembre

Il Santuario della Madonna del Sasso di Orselina si prepara per la sua festa in programma domenica primo settembre. La  Santa Messa solenne è alle ore 10 e sarà  presieduta dal vescovo di Lugano Valerio Lazzeri. Alle 16.10 è prevista la recita del Santo Rosario e la benedizione Eucaristica.

Sul monte sovrastante la città di Locarno, sorge il santuario dedicato alla Vergine Maria. Esso si ricollega all’esperienza mistica di Bartolomeo Piatti da Ivrea, dei Frati Minori conventuali, la notte precedente la festività dell’Assunta del 1480. Mentre stava vegliando in preghiera, frate Bartolomeo vide apparire, su di una roccia sopra la città, la Vergine Maria con in braccio il bambino Gesù. La primitiva cappella fatta costruire da frate Bartolomeo e dagli altri frati che con lui si erano ritirati a vita eremitica, divenne presto meta di frequenti visite e pellegrinaggi. L’attuale edificio fu terminato nel 1569 e dedicato nel 1616. Il Santuario della Madonna del Sasso di Locarno è considerato il principale santuario mariano della diocesi. La festa liturgica della Madonna del Sasso è stata fissata al 1. di settembre. Non si conoscono esattamente le ragioni della scelta di questa data. Probabilmente riguarda il giorno della dedicazione della chiesa. La festa ha sempre attirato molti pellegrini non solo dalla città di Locarno e dai suoi dintorni, ma anche dalle valli circostanti.

L’ascesa alla Madonna del Sasso da Locarno è possibile, oltre che con la funicolare, anche a piedi, lungo la Via Crucis o percorrendo la strada della Valle, lungo la quale sono disposte  edicole e cappelle che rappresentano episodi della vita di Cristo e della Vergine, così come in altri Sacri Monti prealpini. L’inizio dei percorsi si raggiunge salendo dai portici di Locarno e seguonondo via delle Monache, via dei Cappuccini e via al Sasso.

Il Santuario della Madonna del Sasso
29 Agosto 2019 | 06:42
Condividere questo articolo!