Diocesi

Lourdes: cronaca e fotogallery della partenza del pellegrinaggio ticinese

Forse non sarà più come ai «vecchi tempi» del treno speciale per Lourdes, ma comunque non mancano le emozioni neppure oggi, alla partenza dei bus del pellegrinaggio della Diocesi di Lugano con malati, pellegrini e volontari verso il santuario mariano nei Pirenei.

Ospitalieri alla partenza del bus da Vezia

Le abbiamo raccolte a Vezia e Bellinzona dove due dei bus speciali per Lourdes organizzati dall’Opera Diocesana Pellegrinaggi stavano attendendo i pellegrini in partenza per la Francia

Da sinistra: Felice, una signora ammalata, Veronica e la mamma di Veronica

«È la prima volta che vado come ospitaliera» ci dice Veronica, una giovane che incontriamo a Bellinzona. Veronica ha deciso di dedicare una settimana del suo tempo a servizio dei malati. Per lei, Lourdes non è comunque una novità: la mamma da anni fa servizio come ospitaliera e anche quest’anno è alla partenza. Inizia con il sorriso di Veronica, giovane volontaria, il nostro incontro con quello che è il sesto pellegrinaggio della Diocesi di Lugano a Lourdes accompagnato dal vescovo Valerio Lazzeri. Ma non solo Veronica: ci sono anche famiglie che viaggiano insieme, condividendo il loro volontariato, la loro preghiera ed anche la loro sofferenza: Maria e Fabrizio Forni, con uno dei loro figli, ci salutano sorridenti alla partenza.

Doris Dunner di Bellinzona, al centro della foto

C’è Doris Dünner di Bellinzona, una signora  malata ma felice di essere di nuovo in viaggio verso una meta che ben conosce e che le dà «tanta speranza», c’è la signora Derighetti di Tenero (che però, «confessa» volentieri di essere della valle di Blenio).

La signora Derighetti di Tenero

Si incrociano, così i volti segnati da una sofferenza «serena» di alcuni malati con quelli contraddistinti dalla luminosa generosità dei numerosi volontari.

E c’è don Claudio Filanti, che in questi giorni a Lourdes condividerà la sua vita di sacerdote segnato da tanti anni di sofferenza, con quella della grande famiglia dei pellegrini, malati, ospitalieri e scout.

Don Claudio Filanti nel bus in partenza per Lourdes

Tutti in partenza dal Ticino per affrontare il viaggio verso Lourdes, dove arriveranno domani, lunedì 19 agosto. Li seguiremo, non li perderemo di vista.

Giovani scout in partenza da Vezia

Il programma a Lourdes

Il primo appuntamento per i 375 ticinesi in viaggio sarà lunedì alle 16,30 la S. Messa di apertura del pellegrinaggio. La funzione sarà preceduta dal passaggio del pellegrinaggio diocesano alla Grotta dove Bernadette Soubirous, la pastorella-veggente , 161 anni fa ebbe le apparizioni della Vergine Maria . Martedì ci sarà il momento dedicato all’amministrazione del Sacramento dell’Unzione dei malati alle 8.30, seguito dalla celebrazione penitenziale alle 14.30. Alla sera la processione mariana «aux flambeaux «. Mercoledì mattina l’appuntamento sarà soprattutto dedicato ai malati con la S. Messa internazionale nella Basilica S. Pio X e, al pomeriggio, la catechesi di mons. Lazzeri; mentre alle 18 si terrà il Santo Rosario meditato alla grotta. Giovedì invece, alle ore 6, incontro del Vescovo con i volontari, seguito alle 8.30 dalla S. Messa alla grotta e dall’incontro del Vescovo con i malati, alle 10, mentre nel tardo pomeriggio la processione eucaristica. Quindi, venerdì alle 9, prima della partenza per rientrare in Ticino, il vescovo presiederà la S. Messa conclusiva del pellegrinaggio.

 

 

 

 

 

I ringraziamenti dell’Opera diocesana Pellegrinaggi ai benefattori del «Libro d’oro»

L’Opera Diocesana Pellegrinaggi, nel frattempo, ringrazia di cuore, a nome di coloro che ne beneficeranno, tutti i generosi benefattori che hanno versato sul «Libro d’oro» aiutando con questo generoso gesto soprattutto le persone malate ad affrontare il viaggio a Lourdes. E’ possibile continuare a sostenere il Libro d’Oro effettuando un versamento sul CCP 69-616-3. Per chi lo desidera, si possono richiedere le polizze di versamento presso il segretariato dell’Opera Diocesana Pellegrinaggi Lugano (tel. 091/922.02.68) oppure e-mail odplugano@catt.ch).

La RSI intervista una malata in partenza da Vezia

I media di ComEc a Lourdes

Su catt.ch ogni giorno ci saranno foto e testimonianze da Lourdes, mentre un’equipe di Strada Regina sarà tutta la settimana a Lourdes. I colleghi realizzeranno un reportage che andrà in onda alla RSI nell’ambito della stessa trasmissione «Strada Regina». Infine, un approfondimento sul pellegrinaggio sarà pubblicato sabato prossimo nell’inserto settimanale Catholica. 

Due ospitaliere in partenza da Bellinzona

Altre foto su Instagram di cattpuntoch

I coniugi Forni in partenza per Lourdes
18 Agosto 2019 | 18:08
Condividere questo articolo!
En relation