Vaticano

Lotta agli abusi in Vaticano. Nuove direttive

29.03.2019, 13:02 / RedCattLQ

Papa Francesco ha promulgato per lo Stato del Vaticano nuove norme a difesa dei minori. Affidata agli organi giudiziari vaticani la giurisdizione penale su questi reati, viene istituito, tra l’altro, l’obbligo di denuncia penale, nonché si dispone che «venga rimosso dai suoi incarichi il condannato per aver abusato di un minore o di una persona vulnerabile».

Le nuove norme entreranno in vigore dal primo giugno. L’emanazione di queste direttive era stata annunciata al termine del summit sulla protezione dei minori svoltosi in Vaticano nel mese di febbraio. Le norme anche se saranno in vigore solo per la Città del Vaticano, potranno fungere da modello per quelle Conferenze episcopali che devono aggiornare o elaborare le linee guida. La conferenza episcopale svizzera, come si sa, su questi punti è tra le più aggiornate al mondo.

Leggi di più.

Guardie svizzere: in vista del giuramento del 6 maggio, una nuova clip che le presenta

19.04.2019

È il giuramento il tema scelto per la quarta puntata di “#1506 – la Guardia Svizzera si racconta”, la serie di video clip lanciata nei mesi scorsi con l’obiettivo di far conoscere da vicino la vita del Corpo che ha la missione di garantire la sicurezza del Santo Padre.

Suor Alessandra Smerilli e Antonio Rizzi nominati nominati Consiglieri dello Stato della Città del Vaticano

18.04.2019

Anche suor Alessandra Smerilli è stata nominata da Papa Francesco Consiglieri dello Stato della Città del Vaticano.

L'incontro tra Bergoglio e Ratzinger di lunedì pomeriggio, 15 aprile.

Papa Francesco visita Benedetto XVI

15.04.2019

Lunedì pomeriggio, all'inizio della Settimana Santa, Papa Francesco si è recato al monastero “Mater Ecclesiae”, nel Giardini Vaticani, per rivolgere a Benedetto XVI gli auguri di Pasqua, ma anche, "con particolare affetto", quelli di compleanno. Il Papa emerito compie martedì 92 anni.