Internazionale

L’episcopato austriaco per un’Europa attenta ai suoi cittadini ma anche a quanti cercano un rifugio. Proteggere davvero

L’Europa è chiamata a proteggere non solo i propri cittadini ma anche i tanti immigrati che fuggono da situazioni di guerre e di pericolo. È quanto, in sintesi, affermano i vescovi austriaci che a conclusione della loro assemblea plenaria, svoltasi nei giorni scorsi presso il santuario di Mariazell, non hanno mancato di affrontare temi di spinosa attualità. Lo spunto ulteriore è stato offerto, come ricordato in un comunicato diffuso al termine dei lavori, dall’ormai imminente, a partire dal 1° luglio prossimo, semestre di presidenza austriaca dell’Unione europea.

Continua a leggere sul Sismografo.

17 Giugno 2018 | 19:18
Austria (2), europa (62), migranti (331), rifugiati (28)
Condividere questo articolo!
En relation