Chiesa

Le ricorrenze storiche più significative del 2019 per la Chiesa cattolica

10 febbraio: 80 anni dalla morte di Pio XI. Nato il 31 maggio 1857 a Desio, in Nord Italia, Pio XI diviene nel 1922 il 259esimo Papa della Chiesa cattolica. Il suo Pontificato è contraddistinto dalla cosiddetta «questione romana», ovvero l’istituzione dello Stato della Città del Vaticano, tramite i patti lateranensi, nel 1929. Si confronta inoltre con l’avanzata del comunismo, del fascismo e del nazismo. Muore nel 1939.

11 febbraio: 90 anni dei Patti lateranensi. Sottoscritti nel 1929 tra il Regno d’Italia e la Santa Sede, questi trattati pongono fine alla questione romana, sorta nel 1870 dopo la presa di Roma e la sua annessione alla monarchia italiana. Essi riducono la sovranità pontificia temporale solo allo Stato vaticano.

L’11 febbraio 2019 ricorreranno i 90 anni dai Patti Laternanesi.

20 marzo: 80 anni dall’elezione di Pio XII. Successore di Pio XI, morto il 10 febbraio 1939, Eugenio Maria Giuseppe Giovanni Pacelli, nato a Roma il 2 marzo 1876, è eletto Papa sotto il nome di Pio XII. Il suo Pontificato sarà segnato dalla dolorosa vicenda della Seconda Guerra Mondiale, poi dall’inizio della guerra fredda.

 

29 giugno: 10 anni dalla pubblicazione dell’enciclica Caritas in veritate. La terza enciclica di Papa Benedetto XVI è la prima di una portata sociale così ampia tra gli scritti del Pontefice. Si occupa in particolare della globalizzazione, della tutela ambientale e della crisi finanziaria, economica e sociale del mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15 agosto: 500 anni dalla fondazione di Panama. La città che ospiterà la prossima GMG è stata fondata proprio nel 1519 dal conquistatore spagnolo Pedro Arias Davila. 

Settembre 2019: 800 anni dall’incontro tra San Francesco e il sultano Malik Al-Kamil. Nel 1219, in piena guerra tra l’Islam e la cristianità, Francesco decide di andare a far visita al sultano d’Egitto per convertirlo al cristianesimo. Questo episodio è considerato come il primo gesto di dialogo interreligioso tra Islam e Cristianesimo della storia.

 

8 dicembre: 150 anni dall’inizio del Concilio Vaticano I. Il primo Concilio ecumenico in Vaticano si tenne dal dicembre 1869 al 20 ottobre 1870. Convocato da Pio IX, definì il dogma dell’infallibilità papale. Viene interrotto quando le truppe italiane invadono Roma e non sarà più ripreso.

13 dicembre: 50 anni dall’ordinazione sacerdotale di Jorge Mario Bergoglio. Il futuro Papa Francesco fu ordinato prete nel 1969 da Mons. Ramon Jose Castellano, arcivescovo di Cordova, a nord dell’Argentina.

(cath.ch/red)

Il 2 marzo 1939, nel giorno del suo 63º compleanno, il cardinale Eugenio Maria Pacelli diventava Papa con il nome di Pio XII. (foto archivio GdP)
3 Gennaio 2019 | 11:53
2019 (8), chiesa (509), date (1), ricorrenze (1)
Condividere questo articolo!