Internazionale

Le clarisse di Arundel,»regine» del Pop

C’è un coro di suore nel Sussex che scala le classifiche del Pop britannico e non è un film. Niente travolgenti Gospel tipo I will Follow Him e direttrici «svitate» come Whoopi Goldberg del celebre coro di Sister Act, ma canti gregoriani mixati all’elettronica intonati da 23 clarisse del convento di Arundel (da non confondere con il regno incantato di Frozen, Arendelle). Tra una preghiera e una meditazione le Poor Clares of Arundel hanno deciso di incidere un disco. L’album, intitolato Light for The world (Decca) e uscito a febbraio anche in Italia, da mesi è in cima alle classifiche inglesi. Un successo sorprendente. Sedici brani, con canti gregoriani, inni sacri, scritti di san Francesco e santa Chiara rivisitati su melodie elettroniche.

Continua a leggere e ascolta su avvenire.it

The Poor Clares of Arundel
6 Aprile 2021 | 16:54
Condividere questo articolo!