Ticino

L'accompagnamento spirituale dei frati della Madonna del Sasso e del Gruppo di preghiera padre Pio da Pietrelcina

È ripreso in questi giorni il servizio di accompagnamento spirituale, in collaborazione con il gruppo di preghiera di San Pio da Pietrelcina, che i frati del Santuario della Madonna del Sasso sopra Locarno, in particolare nella persona di fra Eraldo Emma, offrono alla popolazione in questo periodo di emergenza. «La gente che ci chiama per un colloquio spirituale qui in Santuario – racconta fra Eraldo – è molto varia; ci sono persone di mezza età, giovani, famiglie che sono nella prova, persone sole e che cercano un po’ di conforto, ammalati. Solitamente portano le loro fatiche, le difficoltà in cui si trovano, i loro dubbi, problemi di coscienza soprattutto in ambito lavorativo.

Spesso cercano un senso di tutto quello che stanno vivendo. E piano, piano con loro si percorre un po’ di strada insieme, aiutandoli a trovare la presenza del Signore nella loro vita nonostante la croce da portare.

Mentre per un accompagnamento spirituale, che solitamente si protrae per un periodo più esteso (almeno un anno), sono particolarmente i giovani a farne richiesta. Con loro, si cerca la Volontà di Dio nella loro storia e si fa discernimento». 

Il servizio è raggiungibile ai numeri 091 7591356 (fra Eraldo), 079 3370073 (Patrizia) e 078 8539942 (Lorenza).

(red)

26 Maggio 2020 | 07:50
Condividere questo articolo!

En relation