Diocesi

La Via Crucis per le strade della città/catt.ch/gdp

Nonostante le avverse previsioni meteo, diverse centinaia i fedeli che nella serata del Venerdì Santo hanno partecipato alla tradizionale Via Crucis per le vie cittadine. Presieduta da mons. Valerio Lazzeri, la processione ha percorso un lungo cammino rivivendo la Passione di Gesù Cristo, come affermato dal Vescovo all’inizio della celebrazione: «Noi non siamo qui per una rievocazione storica del passato, per un tentativo di ricostruire esteriormente le tappe del cammino di Gesù, dal momento del suo arresto nel Getsemani, fino alla sua deposizione nel sepolcro. Non siamo noi a riportare in vita i fatti, ma sono i fatti stessi di cui facciamo memoria a ricostruirci, a rigenerarci interiormente, a ridare alla nostra vita la possibilità di ricollocarsi dentro un disegno di salvezza, all’interno di uno spazio di verità».

Continua a leggere su Giornale del Popolo.

La riproduzione di una stazione della via Crucis
31 Marzo 2018 | 18:30
lugano (208), mons. Lazzeri (27), viacrucis (8)
Condividere questo articolo!