Italia

La libreria editrice vaticana al Salone del libro di Torino

Come ogni anno la Libreria Editrice Vaticana (LEV) porta  in esposizione tutte le sue ultime novità editoriali, le sue Collane e i testi magisteriali di Papa Francesco e dei suoi predecessori tra cui Benedetto XVI e San Giovanni Paolo II al Salone del libro di Torino in corso di svolgimento fino al 13 maggio. Il tema del 32° Salone “Il gioco del mondo” – dal titolo del libro di Julio Cortázar, maestro del 900, che auspica una cultura senza barriere né linee divisorie, capace di saltare i confini e frantumare muri – è presente nella pavimentazione dello stand vaticano attraverso un inserto che si ispira al “gioco della campana”. Julio Cortázar ha fatto della mescolanza di culture la propria forza: nato in Belgio da genitori argentini, girò l’Europa per poi trasferirsi in Argentina all’età di 5 anni. Nel 1951 andò a Parigi dove rimase fino agli ultimi giorni. Vissuti, idee, storie che si intrecciano e rendono questo scrittore uno dei migliori nel mettere in pratica una capacità che è un dono, quello della creazione fantastica.

La campagna informativa di Vatican News

In occasione dell’appuntamento è stata lanciata attraverso Vatican News una campagna informativa #SociaLEV che illustra il ciclo produttivo dell’Editrice: è composta da cinque brevi video clip che ruotano attorno al viaggio di un monopattino elettrico alla scoperta dei luoghi chiave all’interno e all’esterno del territorio vaticano.

Al Salone Internazionale del Libro di Torino sarà inoltre disponibile il nuovo Catalogo LEV, relativo alla produzione libraria dell’anno 2018-2019, caratterizzato dallo slogan “Credere è comunicare”.

fonte: vaticaninsider/red

 

13 Maggio 2019 | 18:22
vaticano (220)
Condividere questo articolo!