Papa e Vaticano

La fede in musica: le corali di tutto il mondo riunite in Vaticano

Sono oltre 8 mila i cantori, i musicisti, gli esperti di musica sacra e liturgica di tutto il mondo che da ieri sono riuniti in Vaticano per il terzo Incontro internazionale delle corali, in occasione della festa di Santa Cecilia. L’evento è organizzato dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione in collaborazione con Nova Opera onlus. In in Aula Paolo VI il convegno: «Musica nella liturgia e nella catechesi per la nuova evangelizzazione», moderato da mons. Marco Frisina, biblista e compositore, direttore del Coro della diocesi di Roma. «In tutte le comunità cristiane – spiega mons. Frisina a Vatican News – la musica nella liturgia e anche nella catechesi diventa un momento di comunicazione della fede molto importante. E oggi, forse, è la comunicazione più immediata della fede: non ha bisogno di traduzioni, tocca insieme il cuore e la mente e nella preghiera, così come nell’annuncio, ed è uno strumento straordinario di cui il Signore può servirsi proprio per raggiungere, per incontrare gli uomini del nostro tempo».

Tra i partecipanti anche 40 ticinesi.

Continua a leggere su VaticanNews.

Una corale
24 Novembre 2018 | 06:00
corali (5), liturgia (18), musica sacra (3), vaticano+ (144)
Condividere questo articolo!