Preghiera

Intenzioni di preghiera di Papa Francesco per il mese di dicembre

07.12.2018, 10:55 / redazionecatt

“Imitiamo lo stile di Gesù, che si adattava alle persone che aveva davanti per avvicinarle all’amore di Dio”. Così il Pontefice nel videomessaggio, promosso dalla Rete Mondiale di Preghiera del Papa, per l’intenzione del mese di dicembre.

Dialogo e ascolto
Nell’invito alla preghiera per le persone impegnate nel servizio della trasmissione della fede, Papa Francesco mette in evidenza l’importanza di “un linguaggio adatto all’oggi” e, soprattutto, dell’ascolto:

“Preghiamo perché le persone impegnate nel servizio della trasmissione della fede trovino un linguaggio adatto all’oggi, nel dialogo con le culture, e con il cuore delle persone, e soprattutto ascoltando molto”

Continua a leggere su VaticanNews.

Vedi il video.

L'app con la proposta di preghiera per il mattino del 21 gennaio 2019

Il Papa lancia "Click to pray", una comoda app per pregare

21.01.2019

Arriva "Click to Pray" un'applicazione per smartphone, disponibile su iOS ed Android, pensata appositamente per i fedeli, soprattutto i giovani per pregare. L'ha lanciata ieri il Papa dopo l'Angelus. Si scarica dall'Appstore di google ed è gratuita.

Un invito a pregare per l'unità dei cristiani

19.01.2019

«Cercate di essere veramente giusti» è il versetto che fa da fil rouge alla Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, che si svolge tradizionalmente, in buona parte del mondo, dal 18 al 25 gennaio. Anche in Ticino sono previsti diversi culti, tra cui quello cantonale previsto per domenica 27 gennaio alle ore 16.30 nella chiesa evangelica di Lugano, in viale Carlo Cattaneo. Commento di Gino Driussi.

Settimana di preghiera: il sussidio viene dall'Indonesia

14.01.2019

Quest’anno il sussidio per la settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani, in programma dal 18 al 25 gennaio, è stato affidato ad un gruppo proveniente dall’Indonesia, un attenzione particolare per questo popolo dell'Asia.