Il giardino della residenza del vescovo a Zurigo
Svizzera

Il vescovo Bonnemain si trasferisce a «Castelgandolfo» a Zurigo

Il vescovo Joseph Bonnemain è il nuovo vescovo di Coira da cinque mesi. Sta lasciando la casa dell’Opus Dei a Zurigo e in futuro avrà due residenze: nella casa del vescovo a Coira e in una casa comune per sacerdoti a Zurigo.

Il vescovo e il vicario generale avranno ciascuno un ufficio, una stanza privata e il proprio bagno. Condividono la cucina, il soggiorno e la sala da pranzo. Inoltre, il vescovo avrà una stanza per la sua segreteria, ha detto a kath.ch Arnold Landtwing, portavoce della diocesi di Coira.

L’appartamento nella Schienhutgasse è sempre stato destinato e riservato a un vescovo, un vescovo ausiliario o un vicario generale. Non è quindi un caso che la casa sia conosciuta come «Castelgandolfo». Anche i vescovi ausiliari Peter Henrici e Marian Eleganti vivevano lì.

A Coira, il vescovo Bonnemain, come i suoi predecessori, prenderà la residenza nel palazzo vescovile accanto alla cattedrale. (cath.ch/kath.ch/rr/mp)

Il giardino della residenza del vescovo a Zurigo | © Raphael Rauch
30 Luglio 2021 | 16:35
Condividere questo articolo!