Preghiera

Il Papa lancia «Click to pray», una comoda app per pregare

Arriva «Click to Pray” un’applicazione per smartphone, disponibile su iOS ed Android, pensata appositamente per i fedeli, soprattutto i giovani per pregare. L’app propone brevi input al mattino, a mezzogiorno e alla sera, adatti a tutti coloro che presi da mille occupazioni, desiderano avere subito, con un click sul telefonino un messaggio, un motto, una parola evangelica che dia il ritmo alla giornata.

Francesco ha lanciato l’app dopo l’Angelus di mezzogiorno di ieri, da un tablet. Qui si può accedere all’appstore di google per scaricarla

Il Papa ha detto:  «Internet e social media sono una risorsa del nostro tempo; un’occasione per stare in contatto con gli altri, per condividere valori e progetti, e per esprimere il desiderio di fare comunità. La rete può aiutarci anche a pregare insieme” ha affermato il Papa, il quale ha definito Clic to Pray »la piattaforma ufficiale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa» in cui «inserirò le intenzioni e le richieste di preghiera per la missione della Chiesa«. La Rete Mondiale di Preghiera del Papa diffonde ogni mese un video. Click to Pray è pure un sito.

 

L'app con la proposta di preghiera per il mattino del 21 gennaio 2019
21 Gennaio 2019 | 11:07
app (12), giovani (520), Papa (1111), preghiera (172)
Condividere questo articolo!

En relation