Papa e Vaticano

Il Papa in volo verso la Thailandia, prima tappa del suo viaggio in Asia

Papa Francesco è in volo per la Thailandia, prima tappa del suo 32 esimo viaggio apostolico, il quarto in Asia orientale, che concluderà in Giappone. Il volo papale è decollato alle 19.15, con un quarto d’ora di ritardo, dall’aeroporto di Fiumicino, e l’arrivo a Bangkok è previsto alle 12.30 ora locale, (6.30 in Italia). Nello scalo romano il Papa, prima di imbarcarsi sull’aereo dell’Alitalia, un Airbus A330, battezzato «Giovanni Battista Tiepolo», ha salutato le autorità civili e religiose. Poi, come di consueto, con la borsa nera nella mano sinistra, è salito sulla scaletta per raggiungere il portellone di ingresso dell’aereo. Da qui poco prima di entrare all’interno, si è soffermato brevemente a salutare il comandante dell’aereo Alberto Colautti, 58 anni, e 15 mila ore di volo all’attivo, i tre copiloti e i sei assistenti di volo che lo attendevano, quindi si è voltato verso le autorità presenti a terra per un saluto.

Il programma del primo giorno in Thailandia
A Bangkok, subito dopo l’accoglienza ufficiale all’aeroporto internazionale «Don Mueang», da parte di un membro del Consiglio della Corona, ma senza discorsi, il corteo papale raggiungerà la nunziatura apostolica, dove il Pontefice pranzerà in privato e celebrarà, sempre in privato, la Santa Messa alle 18.30 ora locale (12.30 in Italia).

Prima di partire, l’incontro con dieci anziani a Santa Marta
Questa sera, alle 18, prima di lasciare Casa Santa Marta per raggiungere l’aeroporto di Fiumicino, Papa Francesco ha incontrato una decina di anziani soli ospitati dalle Piccole Sorelle dei Poveri a San Pietro in Vincoli. Il gruppo era accompagnato dall’Elemosiniere, cardinale Konrad Krajewski.

Il Papa ha pregato a Santa Maria Maggiore per il suo viaggio in Asia
Papa Francesco questa mattina ha affidato alla Vergine Maria il viaggio apostolico che da oggi al 26 novembre lo porterà in Thailandia e Giappone. In un tweet Francesco chiede di pregare, affinché questi giorni del suo viaggio «siano ricchi di grazia e gioia».

(Vatican News)

19 Novembre 2019 | 20:02
Condividere questo articolo!