Papa e Vaticano

Il Papa alle Ong cattoliche: la formazione impegno prioritario per la Chiesa

Rivolgendosi a responsabili e dirigenti di Organizzazioni non governative di ispirazione cattolica,Francesco incoraggia ad accogliere e ad includere i «più vulnerabili, per rendere il mondo una casa comune». Il Pontefice, citando la Costituzione pastorale sulla Chiesa nel mondo contemporaneo «Gaudium et Spes«, ricorda inoltre che «le varie associazioni cattoliche internazionali possono servire in tanti modi all’edificazione della comunità dei popoli nella pace e nella fratellanza». «Perciò – si legge ancora nella Costituzione pastorale – bisognerà rafforzarle, aumentando il numero di cooperatori ben formati, con i necessari sussidi e mediante un adeguato coordinamento delle forze».

Continua a leggere su VaticanNews.

7 Dicembre 2019 | 13:35
discorso (20), ong (5), PapaFrancesco (847)
Condividere questo articolo!

En relation