Papa e Vaticano

Il cardinale Tagle è il nuovo Prefetto di Propaganda Fide

Il cardinale arcivescovo di Manila, Luis Antonio Tagle è il nuovo Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. La nomina di Papa Francesco è stata annunciata oggi, domenica 8 dicembre. L’attuale Prefetto, Fernando Filoni, assume l’incarico di Gran Maestro dell’Ordine del Santo Sepolcro al posto del cardinale Edwin Frederick O’Brien, dimissionario, che nell’aprile 2019 ha compiuto 80 anni.

Con la nomina di Tagle un porporato asiatico torna alla guida di Propaganda Fide (l’antico nome dell’importante dicastero per l’evangelizzazione, al quale competono anche le nomine episcopali nelle terre di missione), dopo gli anni del cardinale indiano Ivan Dias (2006-2011). Luis Antonio Gokim Tagle, nato il 21 giugno 1957 a Manila da una famiglia cattolica – il padre di etnia Tagalog e la madre di origini cinesi – è stato ordinato sacerdote nel 1982. Ha studiato negli Stati Uniti dove ha ottenuto il dottorato in teologia con una tesi sull’evoluzione della nozione di collegialità episcopale a partire dal Concilio Vaticano II. Ha trascorso sette anni a Roma per approfondire gli studi e nel 1997 è entrato a far parte della Commissione Teologica Internazionale.

Continua a leggere.

Il cardinale Luis Antonio Tagle, tra i nuovi membri nominati dal Papa.
8 Dicembre 2019 | 14:32
Condividere questo articolo!