Chiesa

Il cardinal Barbarin presenterà le sue dimissioni al Papa

Dopo la sentenza del tribunale di Lione che lo ha riconosciuto «colpevole di non aver denunciato i maltrattamenti» (vedi https://www.catt.ch/newsi/sei-mesi-di-carcere-con-la-condizionale-per-il-cardinale-barbarin/ ) nei confronti di un minorenne tra il 2014 e il 2015, il Cardinale Barbarin ha annunciato alla stampa che si recherà a breve dal Santo Padre per presentare le sue dimissioni. Il porporato, parlando alla stampa a Lione, ha detto di prendere «atto» della decisione della corte, ribadendo il dolore e la «compassione per le vittime». Anche la Conferenza episcopale francese (Cef), in un comunicato, dichiara di rispettare il verdetto e di non pronunciarsi sulla decisione. L’annuncio del porporato di presentare le dimissioni a Papa Francesco è, per i presuli, una questione di «coscienza personale», che non necessita di ulteriori commenti: spetterà al Pontefice, scrivono, decidere ciò «che riterrà opportuno».
Vaticannews/Red

7 Marzo 2019 | 14:37
abusi (147), barbarin (2), Papa (1111)
Condividere questo articolo!