In udienza.
Diocesi
In udienza.

I seminaristi ticinesi in udienza dal Papa: "Fare piccoli passi con i giovani"

13.10.2018, 08:00 / Laura Quadri

Una significativa occasione di incontro e di preghiera nel cuore della Chiesa, proprio alla vigilia della canonizzazione di Paolo VI e Romero. Oggi infatti decine di seminaristi, tra cui i nostri ticinesi, sono stati accolti da Papa Francesco.

Giovani lontani dalla fede, società secolarizzate, scandali, croce del dubbio? Papa Francesco ha risposto una per una alle domande degli oltre 500 seminaristi lombardi, tra cui 12 ticinesi nel corso di una udienza in Vaticano questa mattina.

Con  i giovani che fare? I piccoli passi, ha suggerito il Papa. Di fronte alla secolarizzazione? Dare vicinanza. Di fronte ai dubbi? È importante che ci siano, fanno crescere. Scandali? Anche uno è di troppo, ma non sono una novità purtroppo.

Di fronte ai candidati al presbiterato Francesco ha invitato a mettersi in cammino, non senza un velo di simpatica ironia. Cosa fare se c’è qualcuno troppo sicuro di sé? Che il Signore gli mandi una bella buccia di banana! Chi non ha senso dell’umorismo? Che vada al circo! Per gli educatori? Educare alla pazienza e, soprattutto, insegnare a dire no alla mondanità che rende incapaci di umanità. Giocare con nipotini, stringere la mano ad un malato è una questione di umanità.

Guarda i brevi video del momento.

Per la canonizzazione, sono presenti a Roma anche alcuni parrocchiani di Bellinzona.

(red)

Il cantico dei cantici di Marc Chagal

Musica, arte, fede con la Cantoria di Giubiasco

22.03.2019

Venerdì 29 marzo, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Giubiasco, avrà luogo l’incontro «Come l’aurora – Serate di contemplazione e musica»; riflessioni di Suor Elena Ascoli OP e partecipazione de «La Coralina di Gnosca».

Tornano le "24 Ore per il Signore". Gli appuntamenti nella Diocesi di Lugano

22.03.2019

Come in ogni Quaresima, torna anche quest’anno il prossimo 29 marzo l’appuntamento “24 Ore per il Signore”. In Vaticano, a dare il via all’iniziativa, promossa dal Pontificio Consiglio per la nuova Evangelizzazione, sarà Papa Francesco che presiederà una celebrazione penitenziale nella Basilica di San Pietro alle 17.

Giornata dei missionari martiri: incontro a Losone

21.03.2019

Sono stati 40 i missionari (preti, religiose, religiosi e laici) che nel 2018 sono stati uccisi nel mondo. Il 24 marzo a Losone, in occasione della Giornata mondiale dedicata ai missionari martiri, si terrà un incontro di riflessione e preghiera con proiezione del film Silence.. Le statistiche mondiali dei missionari che hanno dato la vita per il Vangelo e un ricordo di quelli che sono nelle mani dei rapitori.