In udienza.
Diocesi
In udienza.

I seminaristi ticinesi in udienza dal Papa: "Fare piccoli passi con i giovani"

13.10.2018, 08:00 / Laura Quadri

Una significativa occasione di incontro e di preghiera nel cuore della Chiesa, proprio alla vigilia della canonizzazione di Paolo VI e Romero. Oggi infatti decine di seminaristi, tra cui i nostri ticinesi, sono stati accolti da Papa Francesco.

Giovani lontani dalla fede, società secolarizzate, scandali, croce del dubbio? Papa Francesco ha risposto una per una alle domande degli oltre 500 seminaristi lombardi, tra cui 12 ticinesi nel corso di una udienza in Vaticano questa mattina.

Con  i giovani che fare? I piccoli passi, ha suggerito il Papa. Di fronte alla secolarizzazione? Dare vicinanza. Di fronte ai dubbi? È importante che ci siano, fanno crescere. Scandali? Anche uno è di troppo, ma non sono una novità purtroppo.

Di fronte ai candidati al presbiterato Francesco ha invitato a mettersi in cammino, non senza un velo di simpatica ironia. Cosa fare se c’è qualcuno troppo sicuro di sé? Che il Signore gli mandi una bella buccia di banana! Chi non ha senso dell’umorismo? Che vada al circo! Per gli educatori? Educare alla pazienza e, soprattutto, insegnare a dire no alla mondanità che rende incapaci di umanità. Giocare con nipotini, stringere la mano ad un malato è una questione di umanità.

Guarda i brevi video del momento.

Per la canonizzazione, sono presenti a Roma anche alcuni parrocchiani di Bellinzona.

(red)

Organisti e maestri di coro ticinesi: domani un incontro

19.10.2018

Al centro dell’incontro di sabato, vi sarà la relazione del Vicario generale nonché liturgista, mons. Nicola Zanini e al termine verrà consegnato un attestato di partecipazione. Per l’occasione abbiamo intervistato Alessandro Passuello, docente di solfeggio, coro preparatorio e organo alla Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana.

Il manifesto di Missio 2018

Testimonianze dall'Amazzonia per l'ottobre missionario

17.10.2018

A giorni si celebra la Giornata missionaria mondiale con lo sguardo rivolto all'Amazzonia peruviana. Dalla Campagna di Missio nuovi spunti con la testimonianza del Perù di suor Celia Gargate, da Flor de Punga e l'invito ad una serata dedicata a progetti di cooperazione organizzata a Bellinzona venerdì 19 ottobre alle 19 a Spazio Aperto. La celebrazione della Giornata sarà domenica 21 nelle parrocchie della Svizzera italiana.

I tre volontari della Diocesi di Lugano ad Haiti

Haiti: viaggio nelle sfide quotidiane dei missionari ticinesi

16.10.2018

Mauro Clerici, della Conferenza missionaria della Svizzera italiana, è rientrato da una visita ai volontari ticinesi che sulla povera isola caraibica portano avanti un progetto educativo. Un bilancio della missione e degli aiuti dal Ticino inviati la ricostruzione dopo i danni procurati dall'uragano Matthew.