santa marta

Francesco: Gesù ci insegna ad essere 'invadenti' nella preghiera

11.10.2018, 11:17 / redazionecatt

 

E’ il brano del Vangelo di oggi al centro dell’omelia di Papa Francesco alla Messa di questa mattina a Casa Santa Marta. E il tema che affronta è quello della preghiera, di come noi dobbiamo pregare. Gesù racconta infatti ai suoi discepoli di un uomo che, a mezzanotte, bussa alla casa di un suo amico per chiedergli qualcosa da mangiare. E l’amico risponde che non è il momento opportuno, che è già a letto, ma poi si alza e gli dà quello che chiede.

Pregare con coraggio e senza stancarsi

Papa Francesco sottolinea tre elementi: un uomo nel bisogno, un amico, un po’ di pane. E’ una visita a sorpresa quella dell’amico bisognoso e la sua è una richiesta insistente perché ha fiducia nell’amico che ha ciò che gli serve. Prega con “invadenza” e in questo modo, dice Francesco, il Signore ci vuole insegnare come si prega:

Si prega con coraggio, perché quando preghiamo abbiamo un bisogno, normalmente, un bisogno. Un amico è Dio: è un amico ricco che ha del pane, ha quello del quale noi abbiamo bisogno. Come se Gesù dicesse: “Nella preghiera siate invadenti. Non stancatevi”. Ma non stancatevi di che? Di chiedere. ‘Chiedete e vi sarà dato’.

Continua a leggere.

Papa a Santa Marta: Spirito Santo è il lievito dei cristiani per la redenzione

19.10.2018

Nella Messa del mattino a Casa Santa Marta, Francesco parla dei cristiani ipocriti, che non accettano il lievito dello Spirito Santo, capace di far crescere “verso l’esterno”.

Francesco: il vero cristiano è innamorato del Signore

09.10.2018

Marta e Maria protagoniste del Vangelo di oggi, ci insegnano come deve essere vissuta la vita del cristiano, "l'innamorato" del Signore. Il Papa invita a riflettere sia sul modo in cui lavoriamo sia sul tempo che dedichiamo alla contemplazione

Papa a S. Marta: guai ai cristiani ipocriti, che lasciano Gesù in Chiesa

05.10.2018

“Siamo cristiani, ma viviamo come pagani”, il monito di Francesco, che ha invitato tutti ad un esame di coscienza, secondo quanto riferisce Vatican News.