Papa

Francesco: “Dialogo e pace tra i cristiani d’Asia e le altre religioni”

03.11.2017, 18:00 / redazionecatt

«Preghiamo per i cristiani in Asia, perché possano favorire il dialogo, la pace e la comprensione reciproca, soprattutto con gli appartenenti alle altre religioni». Questa la richiesta di Papa Francesco nel videomessaggio per le intenzioni di preghiera del mese di novembre, iniziativa promossa dalla Rete Mondiale di preghiera del Papa e realizzata dall’agenzia La Machi in collaborazione con il Centro Televisivo Vaticano.

 

«Dobbiamo promuovere il dialogo tra religioni e culture» dice il Papa nel filmato, mentre le immagini di volti dai tratti tipicamente asiatici si alternano a quelle delle popolose città dell’India, dei templi in Cina, dei villaggi del Medio Oriente e delle campagne di Vietnam e Cambogia. Tutto a dimostrazione della «sorprendente» varietà di popolazioni, culture e religioni che caratterizza il continente: una varietà «che mi colpisce», afferma Bergoglio.

 

«Il dialogo è parte essenziale della missione della Chiesa in Asia», aggiunge. Proprio la Chiesa, in questi paesi, «è una minoranza», per questo «la sfida è appassionante».

 

«Preghiamo per i cristiani in Asia, perché possano favorire il dialogo, la pace e la comprensione reciproca», è quindi l’esortazione del Pontefice che a fine mese si recherà in viaggio apostolico in Myanmar e Bangladesh.

VaticanInsider

Per vedere il video: https://www.catt.ch/intenzioni-preghiera-del-papa-novembre/

Papa: l’apostolato della prevenzione è la chiave contro gli abusi

20.07.2019

In un videomessaggio in spagnolo rivolto agli studenti di un corso sui protocolli e i processi di prevenzione per la tutela dei minori, in programma, fino al prossimo 26 luglio, alla Pontificia Università del Messico, il Papa sottolinea l'importanza della prevenzione.

Argentina, la più grande mostra sulla vita di Papa Francesco

16.07.2019

"Gesti e parole. Jorge Mario Bergoglio, una presenza originale". Questo è il titolo della mostra fotografica dedicata a Papa Francesco, promossa dall’Unione operaia per la costruzione della Repubblica argentina (Uocra), a Buenos Aires.

Il Papa: il mondo ogni giorno più crudele, si parla di pace ma si vendono armi

06.07.2019

Videomessaggio del Pontefice per la Giornata mondiale del rifugiato del 29 settembre.