Svizzera

È scomparso Leo Karrer, teologo e «mentore dei laici»

Leo Karrer è scomparso ieri all’età di 83 anni. Era un teologo pastorale e viveva a Friborgo. Per tutta la vita ha lavorato per una chiesa sinodale e fraterna. I cosiddetti laici erano particolarmente importanti per lui. Il suo libro «Die Stunde der Laien» (L’ora dei laici) è diventata un’opera di riferimento.

Leo Karrer è nato a Röschenz BL ed è cresciuto a Würenlos AG. Si è diplomato alla scuola del monastero di Einsiedeln. Seguirono studi di teologia, filosofia e psicologia a Vienna, Chicago, Monaco e Münster. Nel 1967 ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica presso l’Università di Monaco. Dal 1969 Leo Karrer ha servito come mentore dei teologi laici che studiavano a Münster. È stato anche assistente ricercatore dell’influente consigliere Karl Rahner. Nel 1978, Leo Karrer è stato nominato come assistente personale del vescovo di Basilea Anton Hänggi. Dal 1982 al 2008 Leo Karrer è stato professore di teologia pastorale all’Università di Friborgo.Per molti anni, come membro dell’allora commissione diocesana per la formazione continua, si è impegnato per la formazione degli operatori pastorali.

Ha lavorato in numerose organizzazioni scientifiche internazionali. Dal 1993 al 2001 presidente della conferenza dei teologi pastorali di lingua tedesca e dal 2001 al 2004 presidente della Società europea di teologia cattolica.

Nel 1987 Karrer lanciò l’idea di una «Tagatzung» per la Chiesa cattolica in Svizzera con l’obiettivo di riunire tutte le forze rilevanti nella Chiesa. È stato anche coinvolto nel lavoro sui media. In qualità di presidente della «Verein Katholischer Mediendienst» (associazione dei servizi media cattolici) ha diretto per dodici anni lo sviluppo del lavoro sui media cattolici nella Svizzera tedesca; in un momento in cui internet stava muovendo i primi passi. Durante la sua presidenza, nel 1995 è stato creato il portale internet kath.ch: un progetto orientato al futuro per la Chiesa svizzera.

(tradotto e adattato da kath.ch)

Il teologo svizzero Leo Karrer | © Vera Rüttimann
9 Gennaio 2021 | 22:40
Condividere questo articolo!