Papa e Vaticano

È iniziata la scuola reclute per 14 aspirati Guardie svizzere pontificie

Un grande gruppo di 14 reclute ha iniziato la scuola reclute nella Guardia Svizzera Pontificia, fra le quali anche Loris Rizzello di Massagno, Verranno istruite durante i prossimi due mesi. Durante le prime tre settimane conosceranno gli ambienti di servizio, frequenteranno i primi corsi d’italiano ed effettueranno le visite mediche. Inoltre acquisiscono le conoscenze delle persone e dei luoghi e la formazione militare specifica per la Guardia. Si sposteranno quindi in Svizzera, sulla piazza d’armi di Isone, dove per quattro settimane verranno istruite alle tecniche di sicurezza e tattica presso la Polizia Cantonale del Canton Ticino. Apprenderanno le seguenti materie: elementi di psicologia, elementi di diritto, formazione antincendio, tecniche di pronto soccorso, tiro e sicurezza personale, comportamento tattico e sport. Il 18 novembre rientrano in Vaticano e concluderanno la formazione. Data prevista per l’inizio del loro impiego è il primo dicembre.

Le nuove reclute con il comandante e gli istruttori
1 Ottobre 2019 | 22:46
Condividere questo articolo!