Internazionale

«Così ho previsto la pandemia»: David Quammen si racconta in un podcast

«Non sono un veggente né un profeta. Seguivo attentamente una cerchia limitata di esperti, e in ambito scientifico si sapeva che sarebbe arrivata una pandemia». David Quammen, scrittore e divulgatore scientifico statunitense, pubblicò nel 2012 il libro ‘Spillover’. Un testo visionario che raccontava l’evoluzione delle epidemie e prevedeva una possibile pandemia: le caratteristiche annunciate da Quammen, tra cui il passaggio del virus dalle specie animali all’uomo all’interno di un mercato alimentare in Cina, si sono realizzate con precisione quasi millimetrica nei mesi di diffusione del Coronavirus.

Lo scrittore statunitense sarà uno degli ospiti di spicco al prossimo Meeting di Comunione e Liberazione, in programma come da tradizione a Rimini. Quest’anno il meeting si svolgerà dal 18 al 23 agosto e sarà un’edizione in formato ‘blended‘: un po’ dal vivo e un po’ in collegamento.

In attesa dell’incontro, Comunione e Liberazione ha diffuso un podcast in cui David Quammen dialoga con Lorenzo Fontolan, fisico esperto di neuroscienze che lavora al Janelia Institute negli Stati Uniti. Di seguito un breve estratto video:

Il podcast integrale è disponibile a questo link. Nella conversazione, Quammen presenta anche il suo ultimo libro uscito in lingua inglese nel 2018: si intitola ‘L’albero intricato’, e descrive il mistero dei rapporti filogenetici fra tutti gli esseri che popolano la Terra. Al lettore viene così restituita una galleria di ritratti – un ‘albero di storie’ – che rimarrà impressa a lungo nella mente.

Il titolo del Meeting 2020 sarà ‘Privi di meraviglia, restiamo sordi al sublime’. A questo link è possibile consultare il programma aggiornato. Tra gli ospiti, oltre a Quammen, ci saranno il cardinale presidente della Conferenza Episcopale Italiana, Gualtiero Bassetti; il giurista Joseph Weiler (che terrà la relazione sul titolo del Meeting); il premio Nobel per la pace 2006 Muhammad Yunus. Tutti gli incontri saranno trasmessi anche in streaming.

30 Luglio 2020 | 14:00
Condividere questo articolo!