La storia

Confessione di un medico abortista: l’errore più bello della mia vita

19.12.2016, 12:14 / RedCattFA

Nel lavoro del medico ci sono tante cose che contano. Serve anche pero’ avere una convinzione, una idea di fondo propria per cui agire, un atteggiamento di fronte ai pazienti da mettere in campo. Insomma qualcosa da professare, da dire di fronte al mondo. Ma da dove viene questa posizione personale che ogni medico si spera abbia. Nel caso del dott. Segato, ginecologo a Vicenza, piu’ che da una convinzione granitica, viene da un incontro successo, da un imprevisto occorso…

Continua a leggere su Medicina & Persona

La grazia di vivere due vocazioni: "Marito felice e ora padre di molti"

04.05.2019

Non è una rarità nella Chiesa cattolica, è già accaduto anche in Ticino, ma l’ordinazione di sacerdoti tra padri di famiglia rimasti vedovi, che ad un certo punto della vita si sono sentiti chiamati ad una scelta ulteriore, è sempre una bella testimonianza. Recentemente infatti il vescovo di Coira, mons. Vitus Huonder, ne ha ordinati due per la sua Diocesi.

I ragazzi di cui Roberto Aita, missionario laico, si prende cura a Medellin, in Colombia.

La testimonianza di Roberto Aita. La guarigione passa dall'incontro con una Persona, non con una dottrina

19.04.2019

Roberto Aita, missionario laico assieme alla moglie Loira, entrambi di Biella ma ora residenti a Stabio e fondatori dell’associazione GERmission (www.germission.org), portano la loro testimonianza nella parrocchia di Besso.

La testimonianza di Lavinia Sommaruga Bodeo

06.04.2019

Lavinia Sommaruga Bodeo è cresciuta in varie città dell’Europa. Itinerante sui treni e nell’anima, ha sviluppato l’interesse per quegli incontri unici che l’hanno portata ad appassionarsi alle persone. L’educazione umanitaria ha inciso nel suo impegno per la pari dignità e la giustizia sociale. È coordinatrice per la politica di sviluppo di «Alliance Sud».