Diocesi

Come raccontare in modo efficace la Bibbia? Un corso innovativo alla Facoltà di Teologia di Lugano ve lo spiega

A partire dal 21 febbraio, ogni giovedì dalle 20 alle 22, la Facoltà di Teologia offrirà un corso con l’obiettivo di imparare a comprendere e trasmettere il testo biblico attraverso le suggestioni dei suoi racconti. Per fare questo si userà un metodo innovativo, che unisce esegesi e tecniche attive, con lo scopo di fornire le basi della catechesi narrativa.

Il corso, che prevede l’intervento di tre relatori – don Emanuele di Marco, Marcello Fidanzio e Anna Traini – sarà suddiviso in tre parti: i primi sei incontri rivolti a tutti, poi un laboratorio di tre incontri per catechisti e, per finire, un laboratorio di altri tre incontri specifico per i lettori liturgici.

Il filo conduttore? Il racconto di Naaman il Siro (Secondo Libro dei Re, cap. 5), che permetterà di fare anche riferimento alla Lettera pastorale 2019 di mons. Valerio Lazzeri, Vescovo di Lugano Come in Cielo, così in terra.

Informazioni e iscrizioni scrivendo a info@teologialugano.ch o chiamando lo 0041 58 666 4555.

La sede della Facoltà di Teologia di Lugano.
19 Gennaio 2019 | 22:29
Condividere questo articolo!