Campanile della chiesa di Bioggio al tramonto
Diocesi
Campanile della chiesa di Bioggio al tramonto

Ci ha lasciati don Franco Celletti

15.05.2019, 12:40 / RedCattKG

E’ deceduto nella giornata di martedì 14 maggio, a seguito di infarto cardiaco, il presbitero Don Franco Celletti.
Nato a Roma il 25 novembre 1945, conseguiva, dopo gli studi scientifici, il baccellierato e la licenza in teologia, ricevendo l’ordinazione presbiterale l’8 settembre 1986 con incardinazione nella Diocesi di Locri.
Nell’autunno 1990 entrava al servizio della Diocesi di Lugano, dove gli veniva affidata la cura pastorale di Morbio Superiore e di Sagno e riceveva l’incardinazione nel 1992.
Nel 2001, dopo un periodo trascorso quale cappellano nella Casa di spiritualità di Medoscio e un soggiorno in Italia, passava al servizio della diocesi di Coira, quale parroco di Mesocco. Rientrato a Lugano nel 2009, era dapprima parroco delle Comunità dell’Alto Malcantone e successivamente, dal 2010, di Bioggio e Bosco Luganese. Vi rimaneva fino al 2016, quando, per motivi di età e di salute, si ritirava quale quiescente a Magliaso, compiendo l’ultimo tratto del suo cammino terreno nel silenzio e nella preghiera.
Il suo funerale, presieduto dal Vescovo Valerio, sarà celebrato venerdì 17 maggio, alle ore 10.00, nella chiesa parrocchiale di Bioggio.

Gianni Ballabio

Due suore brigidine

Le Brigidine di Lugano in festa con il vescovo per Santa Brigida

23.07.2019

Oggi la Chiesa ricorda Santa Brigida di Svezia (1302-1373), proclamata nel 1999 compatrona d'Europa da san Giovanni Paolo II. Santa Brigida scrisse un'opera mistica intitolata "Revelationes”. Nonostante avesse fondato un ordine, rimase sempre una laica. Mons. Lazzeri, questa sera alle 17,30, nella casa delle religiose brigidine a Lugano, celebrerà una Santa Messa nel giorno dedicato dalla Chiesa alla memoria della Santa.

La Messa al Gottardo

Santa Messa del 1. agosto sul San Gottardo: esauriti gli ultimi biglietti speciali per salire in treno

22.07.2019

In queste ore sono stati assegnati gli ultimi posti. Il Vescovo Valerio si unirà ai viaggiatori dalla stazione di Lugano. Le ragioni che hanno portato a questa scelta sono quelle di incentivare una mobilità più sostenibile e di dare l’opportunità di arrivare sul Passo senza dover pensare a dove lasciare l’auto dato che i posteggi sono limitati. Ma soprattutto è un modo per rendere, insieme al vescovo, questo appuntamento un vero e proprio pellegrinaggio.

Il santuario di Santa Maria dei Miracoli a Morbio Inferiore

Morbio Inferiore: Gli appuntamenti per la festa di Santa Maria dei Miracoli

20.07.2019

Iniziata la novena per la festa di Santa Maria dei Miracoli che culminerà con le celebrazioni di lunedì 29 luglio.