dal Mondo

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede

13.02.2018, 12:30 / redazionecatt

Accademici, avvocati, attivisti per i diritti umani chiedono che la Santa Sede esiga più garanzie di libertà nelle nomine dei vescovi e per la libertà religiosa nel Paese. Scetticismo verso la Cina di Xi Jinping. “Affrettarsi per un risultato immediato, facendo un passo falso, può portare a un fallimento totale”.

Sinodo dei vescovi

Vescovi Usa: uniti al Papa e alla Chiesa intera nella lotta agli abusi

15.11.2018

Al termine della plenaria dei vescovi Usa, il card. DiNardo ha espresso la sua speranza che la Chiesa possa continuare a procedere unita e con forza nel contrastare con decisione la piaga degli abusi.

Mons. Pietro Shao Zhumin, vescovo di Wenzhou (Cina)

Cina: mons. Shao Zhumin, vescovo sequestrato dalla polizia

13.11.2018

Si pensava che dopo l’accordo fra Cina e Santa Sede tutto sarebbe filato liscio. La persecuzione avviene in molte regioni del Paese e con l’avallo del potere centrale. Ma, come dice il papa, la libertà religiosa è “un diritto umano fondamentale, baluardo contro le pretese totalitariste”.

Singapore: incontro leader cristiani e taoisti presso la cattedrale del Buon Pastore

Mons. Machado: Crisi dell’etica a livello mondiale, servono risposte dalle religioni

13.11.2018

A Singapore si è svolto un incontro di leader cristiani e taoisti presso la cattedrale del Buon Pastore. Vi hanno partecipato 60 esponenti religiosi. Ribadita la necessità di collaborare insieme in futuro e la responsabilità individuale a porre fine alla crisi dei valori umani.