Papa e Vaticano

Benedetto XVI partecipa in streaming ai funerali del fratello Georg Ratzinger

«In quest’ora dell’ultimo saluto a mio fratello, io sono con voi». Sono queste le prime parole del messaggio di Benedetto XVI letto da monsignor Georg Gänswein, profondamente commosso, durante i funerali di monsignor Georg Ratzinger.

Ricordando il fratello, il Papa emerito sottolinea che per Georg la vocazione sacerdotale è stata sempre accompagnata da quella musicale. Del fratello, sacerdote e musicista che ha vissuto per più di 20 anni nella cecità quasi totale, Benedetto XVI ricorda anche la socievolezza e l’umorismo. Soprattutto, spiega il Papa emerito, Georg è stato un uomo di Dio con al centro della sua vita valori come la sobrietà e l’onestà. Benedetto XVI scrive, inoltre, che la mattina del 22 giugno, prima di tornare in Vaticano dalla Germania, sapeva che quell’incontro con il fratello sarebbe stato un addio. Ma entrambi sapevamo anche, aggiunge, che il buon Dio regna anche nell’altro mondo e ci darà una nuova unione. Il Papa emerito ringrazia infine suo fratello, il caro Georg, per tutto quello che ha fatto, che ha sofferto e che gli ha dato. Il vescovo di Ratisbona, monsignor Rudolf Voderholzer, ha detto che Benedetto XVI ha seguito in diretta streaming i funerali del fratello.

Georg e Joseph Ratzinger.
8 Luglio 2020 | 15:46
Condividere questo articolo!