Papa

Auguri Benedetto XVI, il Papa della dolcezza

16.04.2018, 18:00 / redazionecatt

Compie oggi 91 anni il Papa emerito Benedetto XVI, nato il 16 aprile 1927 a Marktl, in Germania. Eletto al soglio di Pietro il 19 aprile del 2005. La sua rinuncia risale all’11 febbraio 2013, è Papa emerito dal 28 febbraio 2013.

Il 17 aprile dello scorso anno, davanti la sua residenza, il convento “Mater Ecclesiae” in Vaticano, si tenne una festa bavarese per i 90 anni. Un compleanno all’insegna della birra, dei tipici bretzel e della musica eseguita da una compagnia di Schützen con il loro folkloristico costume. A conclusione dell’incontro, prima di impartire la benedizione a tutti i presenti, Benedetto XVI aveva ringraziato per averlo fatto tornare alla sua “bellissima terra”.

Cinque anni prima, nella Messa celebrata nella Cappella Paolina, il 16 aprile 2012, Benedetto aveva affermato di trovarsi “di fronte all’ultimo tratto” del percorso della sua vita. “Non so cosa mi aspetta – aveva detto – so però che la luce di Dio c’è, che Egli è risorto, che la sua luce è più forte di ogni oscurità; che la bontà di Dio è più forte di ogni male di questo mondo. E questo mi aiuta a procedere con sicurezza. Questo aiuta noi ad andare avanti, e in questa ora ringrazio di cuore tutti coloro che continuamente mi fanno percepire il sì di Dio attraverso la loro fede”.

Benedetta Capelli – VaticanNews

Papa Francesco: messaggio al Congresso americano missionario, vita della Chiesa sia sempre più missionaria

11.07.2018

Questo l’invito rivolto da Papa Francesco ai circa 3.000 partecipanti al quinto Congresso americano missionario (Cam), che si è aperto ieri a Santa Cruz de la Sierra (Bolivia).

Papa Francesco telefona al filosofo Gianni Vattimo

10.07.2018

Lo studioso italiano invia una copia del suo ultimo libro a Francesco che lo chiama per ringraziarlo. Una conversazione breve e piacevole sulla Chiesa e la filosofia.

Il cordoglio del Papa per le vittime in Giappone

09.07.2018

Le piogge eccezionali che si sono abbattute negli ultimi giorni hanno messo in ginocchio il Paese. Oltre 100 i morti e quasi 6 milioni gli sfollati.