Internazionale

Arcivescovo Nosiglia: in cammino verso il «Pellegrinaggio di fiducia sulla terra»

Da Breslavia a Torino nel segno dei giovani. E’ il cammino che si sta percorrendo in vista della 43.mo «Pellegrinaggio di Fiducia sulla Terra» della Comunità di Taizè previsto per fine anno. Già è partita la macchina organizzativa dell’evento ecumenico che vede il coinvolgimento del Comune di Torino e della Regione Piemonte. L’arcidiocesi della città sta predisponendo i servizi e l’accoglienza per i circa 15mila ragazzi che animeranno l’incontro, per la settima volta in Italia dopo gli eventi di Roma (1980, 1982, 1987 e 2012) e Milano (1998 e 2005). Prevista anche un’ostensione straordinaria della Sacra Sindone.

Ascolta l’intervista all’arcivescovo Cesare Nosiglia

Il logo del "Pellegrinaggio di fiducia sulla terra"
Le luci e i colori che caratterizzano le veglie di preghiera di Taizé
3 Gennaio 2020 | 18:30
Condividere questo articolo!