Vaticano

Aperta la seconda giornata dell'incontro sulla protezione dei minori

22.02.2019, 10:58 / redazionecatt

Si è aperto stamattina nell’Aula Nuova del Sinodo, in Vaticano, alla presenza del Papa, il secondo giorno dell’incontro su “La protezione dei minori nella Chiesa” (21-24 febbraio).

Una fede autentica non lascia mai solo chi è stato abusato

Nella preghiera iniziale di oggi, guidata da mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico di Gerusalemme dei Latini, dopo il canto dell’inno “Veni, Creator Spiritus”, è stato pronunciato in spagnolo da suor Aurora Calvo Ruiz, superiora generale delle Mercedarie della Carità, un passo della Lettera di San Paolo ai Romani, dove l’apostolo invita a vivere una fede sincera, lontana da ogni falsità e doppiezza: “La carità non sia ipocrita: detestate il male, attaccatevi al bene; amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda. Non siate pigri nel fare il bene, siate invece ferventi nello spirito; servite il Signore”. Subito dopo, è stata letta in inglese l’esperienza di una vittima di abuso:

“Quando Gesù stava per morire, sua madre era con lui. Quando sono stato abusato da un sacerdote, la mia madre Chiesa mi ha lasciato da solo. Quando ho avuto bisogno di qualcuno nella Chiesa per parlare dei miei abusi e della mia solitudine, tutti si sono nascosti e mi sono sentito ancora più solo non sapendo a chi rivolgermi”.

Nessuno debba mai temere la violenza nella Chiesa

Come ieri, dopo l’ascolto della testimonianza è seguito un lungo silenzio. Nell’orazione finale, mons. Pizzaballa ha pregato perché “nessuno debba mai temere la violenza e l’oppressione” nella Chiesa, “ma piuttosto trovare in lei tutta la sicurezza e l’aiuto”. Quindi ha concluso con questa richiesta a Dio: “Impedisci a coloro che esercitano il ministero nella Chiesa di abusare degli altri per i propri fini, ma dai loro l’umiltà di servire gli altri altruisticamente come discepoli di Gesù”.

Continua a leggere la cronaca su VaticanNews.

Nuovo sito internet per la Guardia svizzera pontificia

12.03.2019

E’ on-line il nuovo portale della Guardia svizzera pontificia, ottimizzato anche per smartphones e tablets. Quattro in tutto le lingue proposte.

Fino a venerdì il Papa ad Ariccia per gli esercizi di Quaresima

11.03.2019

Da domenica a venerdì, papa Francesco e la Curia Romana saranno ad Ariccia per la consueta settimana di esercizi spirituali. Predicatore l’abate Bernardo Francesco Maria Gianni che rifletterà sullo sguardo monastico rivolto sulla città e sul modo di oggi.

Una marcia di protesta a favore della povera Emanuela Orlandi

Emanuela Orlandi: si chiede indagine su una tomba nel cimitero teutonico

06.03.2019

Una lettera anonima annuncia che i resti della giovane romana scomparsa nel 1983 e figlia di un dipendente vaticano sarebbero sepolti in una tomba del cimitero teutonico in Vaticano. I famigliari chiedono alla Santa Sede di aprire la tomba, le autorità vaticane stanno esaminando la richiesta.