Ticino

«Ape del cuore» Verzasca: un aperitivo per condividere il progetto di missione a tre ruote

Un APEritivo per condividere il progetto «Ape del cuore» della rete pastorale Verzasca è in agenda per giovedì 7 novembre, alle ore 18, all’oratorio di Gordola. «Non vogliamo un progetto calato dall’alto: ecco perché, ora che il mezzo c’è, chiediamo la collaborazione di tutti per decidere come partire e muoverci», ci riferisce don Carlo Vassalli.

L’iniziativa è stata lanciata dall’oratorio di Lugano e ora sono in tre. Alla prima Ape a Lugano e alla sua gemella all’oratorio di Balerna, si è aggiunta anche quella della zona pastorale Verzasca, con lo scopo principale di fare raccolte di generi alimentari (a lunga scadenza) e di materiale utile (prodotti di pulizia, giocattoli, colori, beni di prima necessità,…). Tutto questo andrà ad aiutare le famiglie e le persone che ne hanno bisogno. Accanto a questa missione più caritativa, l’Ape sarà a disposizione per altre attività, in particolare dell’oratorio. Un’ape tutta sola non può fare molto. La forza dell’ape sta proprio nel collaborare in un alveare. Ecco allora l’obiettivo di questo APEritivo.

Le associazioni, i comuni, i gruppi che si occupano delle persone meno fortunate e tutti coloro che desiderano collaborare e aiutare questa missione a tre ruote sono invitati a mettersi in contatto con don Carlo (076.693.43.30 o verzasca@uncuoreatreruote.ch) e a partecipare a questo momento di condivisione.

www.uncuoreatreruote.ch

Una nuova ape è pronta a volare nella rete pastorale Verzasca.
5 Novembre 2019 | 11:59
Condividere questo articolo!