Vaticano

Allarme freddo a Roma, l’impegno dell’Elemosineria Apostolica per i poveri

07.01.2019, 11:21 / guggiarisilvia

L’ufficio della carità del Papa non si è lasciato cogliere impreparato dalla straordinaria ondata di freddo che sta colpendo la città di Roma. L’Elemosineria Apostolica ha rafforzato il suo impegno verso i poveri e i senzatetto, fornendo a chi ha bisogno dei sacchi a pelo adatti alle basse temperature e alleviando così le sofferenze di chi dorme per strada.

Più posti letto per chi ha bisogno

Presso il Dormitorio “Dono di misericordia” di via dei Penitenzieri, l’Elemosineria ha messo a disposizione più posti letto per chi ha bisogno di ripararsi dal freddo. La struttura è gestita da tre missionarie della Carità, dell’ordine di Santa Teresa di Calcutta, e da due volontari che hanno vissuto l’esperienza della strada. Qui chi bussa può restare un mese ma poi bisogna aspettare altri tre mesi prima di poter ritornare. E’ un modo per invogliare gli ospiti a trovare una nuova collocazione, a ripensarsi come persone, a riprendere in mano la loro vita. A loro è anche assicurata la cena.

Vatican News

Rocco Cattaneo con papa Francesco. (foto da Facebook)

L'incontro di Rocco Cattaneo con papa Francesco

19.03.2019

Il Consigliere nazionale PLR e presidente dell’Unione Europea di Ciclismo Rocco Cattaneo ha avuto l’occasione di incontrare Papa Francesco nella Sala Clementina. Con grande emozione, il politico ticinese ha consegnato al Pontefice un cristallo del San Gottardo, "simbolo di luce e trasparenza".

Nuovo sito internet per la Guardia svizzera pontificia

12.03.2019

E’ on-line il nuovo portale della Guardia svizzera pontificia, ottimizzato anche per smartphones e tablets. Quattro in tutto le lingue proposte.

Fino a venerdì il Papa ad Ariccia per gli esercizi di Quaresima

11.03.2019

Da domenica a venerdì, papa Francesco e la Curia Romana saranno ad Ariccia per la consueta settimana di esercizi spirituali. Predicatore l’abate Bernardo Francesco Maria Gianni che rifletterà sullo sguardo monastico rivolto sulla città e sul modo di oggi.