Ticino

Alla vigilia della visita di Papa Francesco nel Paese asiatico, parte anche il pellegrinaggio ticinese per la Thailandia

Alla vigilia della visita di Papa Francesco nel Paese asiatico, parte anche il pellegrinaggio ticinese per la Thailandia. 15 pellegrini ticinesi – guidati da don Massimo Braguglia, Direttore dell’Opera Diocesana Pellegrinaggi della Diocesi di Lugano e dalla segretaria Katia Lienard – partiranno infatti domani, 12 novembre, alla volta della Thailandia, per poi rientrare sabato 23 novembre in mattinata. Il pellegrinaggio si svolge in contemporanea alla visita del papa, dal 20 al 23 novembre. I pellegrini ticinesi compiono questo viaggio andando ad incontrare delle esperienze missionarie particolari di cui racconteremo diffusamente nel prossimo numero di Catholica.

Alcuni importanti anniversari per la visita del Papa

La visita in Thailandia di Papa Francesco coinciderà con due anniversari: il primo è il 350° anniversario della fondazione della «Mission de Siam» da parte di Papa Clemente IX, nel 1669, per stabilizzare l’opera missionaria nel paese. In quell’occasione la fede cattolica fu definitivamente radicata in Thailandia. Inoltre, lo stesso anno vede la celebrazione del 50° anniversario dell’allaccio di relazioni diplomatiche tra il Regno di Thailandia e la Santa Sede nel 1969. Infine si ricorda anche il 35° anniversario dell’ultima visita di un Pontefice in Thailandia, che fu Papa Giovanni Paolo II nel 1984.

La fede cattolica fu introdotta per la prima volta nel Siam (l’antico nome della Thailandia) dai missionari domenicani nel 1567 durante il periodo in cui Ayutthaya era ancora la capitale. Una missione fu istituita ufficialmente durante il papato di Papa Clemente IX, il 4 giugno 1669. Da allora, i missionari operarono anche per lo sviluppo della popolazione, impegnandosi in tante opere sociali.

La minoranza cristiana

Oggi, secondo dati forniti a Fides dall’Ufficio comunicazioni sociali della Conferenza episcopale, la minoranza cattolica rappresenta lo 0,58% della popolazione thailandese (69 milioni di abitanti in maggior parte buddisti) con 388.468 fedeli, 524 chiese, 436 parrocchie e 662 sacerdoti.

(red)

11 Novembre 2019 | 15:26
Condividere questo articolo!