Il Convento del Bigorio.
Ticino
Il Convento del Bigorio.

Al Bigorio, "l'arte di vivere e morire" con fra Michele Ravetta

15.03.2019, 10:50 / RedCattLQ

Si terrà sabato 16 marzo al Convento del Bigorio “Ars vivendi, ars morendi. L’arte del vivere e del morire”, un seminario tenuto da fra Michele Ravetta, dalle ore 9.00 alle ore 15.00.

Come ci racconta lui stesso, si tratta “di una giornata di studio sulla vita e la morte, il dolore e la sofferenza, le fasi del lutto e il senso spirituale di ciò che puô accadere nel delicato equilibrio tra salute e malattia. Un approccio interdiscplinare del vivere e del morire”.

Fra Michele Ravetta nasce a Locarno nel 1974. Diplomato in chimica farmaceutica, nel 1997 è entrato nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini e dopo aver studiato filosofia e teologia ha ottenuto il bachelor in Teologia nel 2002 e successivamente il bachelor in Lavoro Sociale. Nel maggio 2003 viene ordinato sacerdote.

Ha lavorato per oltre un decennio all’Ente Ospedaliero Cantonale come assistente sociale. È cappellano delle strutture carcerarie del Cantone Ticino e anche cappellano militare. Docente in varie scuole nel percorso di cure palliative.

Dal 2014 è assistente spirituale del Care Team Ticino, cappellano della Casa per Anziani Opera Charitas di Sonvico, dal 2018 è cappellano nel reparto di cure palliative a Casa Serena a Lugano.

Dal 2016 è guardiano del convento.

La famosa chiesa di Mario Botta sul Tamaro.

Il sacro in Ticino. A colloquio con il prof. Zuffi

15.03.2019

Sabato prossimo, 16 marzo alle 11 presso il LAC, si terrà la presentazione del volume di Salvatore Maria Fares e Stefano Zuffi, "Il sacro del Ticino", una pubblicazione patrocinata dal Consiglio di Stato del Cantone Ticino e dal Dipartimento del Territorio e dalla Città di Lugano. Il prof. Zuffi: "Intanto spero che questo libro, molto illustrato, possa essere uno stimolo, un suggerimento per visite e gite. La valorizzazione del patrimonio artistico è sempre un tema delicato".

Il manifesto dell'evento

Locarno: i valori e il senso della vita in scena

14.03.2019

Yrriva in Ticino la compagnia argentina Toia/Callaci, con lo spettacolo "L’Angelo della Valigia". Lo si può vedere a Locarno sabato 16 marzo alle 19 e domenica 17 marzo alle 17 al Teatro Paravento. In scena la storia fantasiosa di Ezequiel Sanguinetti, un ragazzo semplice che vive in una piccola comunità. Un giorno viene designato per un lavoro molto particolare: essere un angelo.

Agno in festa per San Provino

09.03.2019

Accanto alla tradizionale Fiera gli eventi religiosi: dopo la processione di questa sera, domani, domenica 10 marzo, Santa Messa nella chiesa Collegiata di Agno alle ore 10. A concludere, lunedi 11 marzo in Collegiata alle ore 10.30 Santa Messa solenne concelebrata dal clero del VicariatoMalcantone-Vedeggio.