Diocesi

A Lugano uno sguardo al Natale attraverso l'arte

06.12.2018, 11:40 / redazionecatt

Il tema della Natività in arte ha origini molto più antiche. Agli albori del Cristianesimo si cominciano ad elaborare le prime immagini destinate a raffigurare la nascita di Gesù, aventi come riferimento i cosiddetti Vangeli dell’Infanzia. Nei secoli successivi il tema della Natività nell’arte è stato uno dei più fecondi.Ed è con il titolo di “Natale nell’arte” che arriva l’interessante proposta di un incontro lunedì 10 dicembre al Centro Culturale Alzavola alle 14.15 (Via Curti 11- Lugano). Guidati dal professor don Arturo Cattaneo i partecipanti andranno alla scoperta di come sono state coniugate nella storia la fede nell’evento della nascita di Cristo e l’arte, in altre parole bontà, verità e bellezza.

Sarà il prof. don Arturo Cattaneo ad introdurre e guidare i partecipanti ad un proficuo avvicinamento al Mistero del Verbo che si è fatto carne raffigurato in capolavori dell’arte pittorica.

La partecipazione è libera.

La risurrezione, dipinto di Andrea Mantegna, datato 1457-1459 e conservato nel Musée des Beaux-Arts di Tours.

Il vescovo di Lugano a Pasqua: "L'amore del Signore è più forte della morte"

21.04.2019

"Non è possibile proclamare che Cristo è risorto dai morti, senza cominciare noi a risorgere con Lui, senza che in noi sia inaugurato un processo di riorientamento di tutta la nostra persona, dei nostri desideri, dei nostri progetti, dei nostri affetti" ha detto mons. Lazzeri alla Messa di Pasqua in Cattedrale, mentre la sera prima, alla veglia ha affermato che Cristo viene sempre a rivisitarci. La preghiera del vescovo di Lugano per le persone malate e i cristiani che soffrono nel mondo.

Il vescovo Lazzeri alla via Crucis per le vie di Lugano: "Scopriamoci ospitati dalla sua croce"

20.04.2019

Ieri sera da Besso a Santa Maria degli Angioli centinaia di fedeli guidati dal vescovo di Lugano hanno camminato e meditato la via dolorosa di Cristo. Un percorso intenso e prezioso, per i testi presentati (di Anton Čechov, François Mauriac, Luigi Santucci, Mario Luzzi, Olivier Clement), per la lettura di brani di Vangelo riferiti alla Passione e passaggi di Encicliche papali.

Il vescovo di Lugano: "Noi preti siamo chiamati a chinarci sulle ferite della gente"

18.04.2019

Nella Messa crismale con tutti i preti della Diocesi mons. Lazzeri ha benedetto l’olio degli infermi, l’olio dei catecumeni (per il battesimo) e il crisma (per battesimo, cresima, ordinazioni presbiterali e episcopali, consacrazione di chiese ed altari). Ricordati particolari anniversari di ordinazione sacerdotale tra i quali il 60esimo del vescovo emerito Grampa e il 30esimo dello stesso mons. Lazzeri.