Chiesa

55 anni fa lo storico viaggio di San Paolo VI in Terra Santa

Papa Paolo VI entrò nella Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme quasi sospinto dalla folla. Ad attenderlo, quella giornata di 55 anni fa, una massa di gente che, fin dall’arrivo alla porta di Damasco e per le vie della Città vecchia, era accorsa numerosa per quello che è stato il primo viaggio della storia di un Pontefice in Terra Santa e il primo viaggio papale dell’età moderna.

Un viaggio di preghiera e penitenza

Un pellegrinaggio di tre giorni, dal 4 al 6 gennaio del 1964, che San Paolo VI aveva voluto, in pieno Concilio Vaticano Secondo, come un momento «di preghiera e di penitenza», nei luoghi «da dove Pietro è partito, portatore del Messaggio cristiano». Un ritorno alla «culla del Cristianesimo» che cominciò la mattina del 4 gennaio con l’arrivo del Papa all’aeroporto di Amman. Ad accoglierlo il re Hussein di Giordania, che all’epoca amministrava i territori della Cisgiordania e di Gerusalemme Est dopo la guerra arabo-israeliana del 1948.

Continua a leggere la notizia su VaticanNews.

Papa Paolo VI
4 Gennaio 2019 | 15:16
gerusalemme (73), paolo VI (6), terra santa (21), viaggio (22)
Condividere questo articolo!