Svizzera

29 marzo, la Chiesa svizzera ricorda le vittime della pandemia

Dal Mercoledì delle Ceneri e per tutta la Quaresima, le Chiese d’Europa ricordano con momenti di preghiera e speciali celebrazioni le vittime della pandemia da Coronavirus.

Un’ideale catena orante che si è diffusa attraverso i vari Paesi del continente a partire da Albania e Austria, coinvolte lo scorso mercoledì 17 febbraio, e che oggi tocca anche la Svizzera.

Sono iniziati alle ore 11.15 di lunedì 29 marzo i momenti di preghiera presso il monastero di Einsiedeln: un luogo significativo per la spiritualità della Svizzera. LEGGI ANCHE: La Chiesa in preghiera per le vittime della pandemia

Le celebrazioni possono essere seguite in diretta tramite YouTube:

29 Marzo 2021 | 11:50
coronavirus (390), einsiedeln (9), preghiera (267)
Condividere questo articolo!