Papa e Vaticano

19 anni fa Jorge Mario Bergoglio veniva creato cardinale da s. Giovanni Paolo II

Diciannove anni fa, il 21 febbraio 2001, l’arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio, veniva creato cardinale della Chiesa Cattolica per volere di Papa s. Giovanni Paolo II. Lo fece nel penultimo dei suoi 9 Concistori per creare cardinali. In questi Concistori il Papa polacco creò 231 cardinali (provenienti da 69 nazioni). In questo evento del 2001 Giovanni Paolo II creò 42 nuovi porporato, di cui 38 elettori. Non si era mai visto una numero così elevato di creazioni cardinalizie in un solo momento. L’arcivescovo J.M. Bergoglio aveva allora 64 anni. Tra i nuovi cardinali c’erano, per esempio:- Giovanni Battista Re- François-Xavier Nguyên Van Thuán- Walter Kasper- Theodore Edgar McCarrick (oggi non più cardinale e neanche sacerdote)- Francisco Javier Errázuriz Ossa- Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga Il neo cardinale J. M. Bergoglio si presenta al Concistoro del 2001 con l’abito talare rosso del suo predecessore, fatto aggiustare per l’occasione(Francesco Gagliano) »E’ stato il cardinale Antonio Quarracino a volerlo come suo stretto collaboratore a Buenos Aires.»

continua…

21 Febbraio 2020 | 09:00
Condividere questo articolo!