Modello Baranzate

Baranzate può essere definita “una Babele alle porte di Milano, a dieci chilometri dal Duomo” . I colleghi di Strada Regina l’hanno visitata incontrando il parroco don Paolo Steffàno, 54 anni, 28 di sacerdozio, da 16 anni a Sant’Arialdo  guida una delle realtà più multietniche d’Italia. Secondo uno studio è il quartiere con più residenti stranieri d’Italia. Il contesto è questo: 4 mila abitanti, più del 70 per cento di origine straniera, 72 nazionalità rappresentate in una strada (via Gorizia appunto) e i suoi paraggi. «Siamo una multinazionale!», scherza don Paolo. E se vogliamo capire cosa sarà l’Italia tra vent’anni, occorre guardare a via Gorizia oggi. Alla scuola materna l’85 per cento degli alunni non sono di cittadinanza italiana. In oratorio dal 35 al 40 per cento dei bambini sono figli di immigrati.

News